FoxCrime rinnova il payoff e lancia la campgna FoxCrime Mania

FoxCrime, la proposta televisiva di Fox International Channels Italy che offre tutti i generi del giallo e del noir in esclusiva per gli abbonati Sky, ha lanciato una campagna di brand ispirata allo speciale legame di “dipendenza” che il pubblico ha sviluppato nei confronti del marchio televisivo: la FoxCrime Mania. La campagna inaugura il nuovo payoff del canale: “Nato per il crimine” che ha accompagnato il marchio FoxCrime nei suoi primi anni di vita, è stato sostituito dalla tagline La tua scena del crimine, a sottolineare il rapporto molto personale che il canale ha stabilito con i suoi spettatori. La nuova comunicazione è onair già dal 16 aprile con promo che raccontano con tono ironico la FoxCrime Mania e le sue ricadute nella vita quotidiana. Nei cinque diversi spot, realizzati in formati da 20’’ e 30’’, entriamo nella vita di alcuni appassionati del canale, come una coppia in cui la moglie ispeziona con il luminol il corpo del marito mentre lui dorme, un operaio che invece di disegnare strisce pedonali realizza la sagoma di un corpo come fosse un ispettore della scientifica, un incontro tra due amiche in cui una analizza le impronte digitali dell’altra. FoxCrime intensifica anche il filo diretto con gli spettatori spingendo l’acceleratore sulla social tv con il profilo di Facebook curato a livello editoriale dal dipartimento marketing di Fox International Channels Italy.  Per premiare gli utenti più appassionati, il canale ha indetto un concorso (attivo su foxcrime.it) che consente di vincere un viaggio a New York sulle scene del crimine più famose e che terminerà il 16 giugno.

La campagna FoxCrime Mania è stata ideata dal dipartimento Marketing di Fox International Channels Italy. I promo sono stati realizzati dal dipartimento Onair di Fox International Channels Italy. Sul web, la campagna e il concorso sono stati promossi con una pianificazione su Facebook (con formati standard e video), su alcuni dei principali siti e blog di intrattenimento, su Google e YouTube.