DICHIARAZIONI DEL PRESIDENTE FIEG CARLO MALINCONICO A MARGINE DELL’ASSEMBLEA ODIERNA DI CONFINDUSTRIA

160

A margine dell’Assemblea 2011 di Confindustria, il Presidente della FIEG, Carlo Malinconico, ha dichiarato: “Ciò che appare convincente della relazione di Emma Marcegaglia è la visione dell’impresa e del suo ruolo nella costruzione del benessere sociale ed economico del Paese. La Presidente di Confindustria ha esaltato la necessità di tendere ad obiettivi chiari e di interesse generale, come le liberalizzazioni e la crescita competitiva, con l’ottica rivolta all’Europa e alle giovani generazioni. Va condiviso – ha aggiunto Malinconico – l’appello a riforme urgenti subito, in un disegno riformatore che non può più attendere. É’ interesse di tutti, che va affermato contro interessi corporativi ed autoconservativi, in una vera rigenerazione di tutta la classe dirigente del Paese. In questo sforzo urgente di rinnovamento – ha concluso Malinconico – non ci si può limitare a dire solo no ai cambiamenti; c’e’ il dovere di avanzare proposte positive”.