Matteo Marini nuovo Presidente di Associazione Energia di Confindustria Anie

60

Matteo Marini è il nuovo Presidente dell’Associazione Energia di Confindustria Anie, l’organismo che unisce oltre 360 aziende elettromeccaniche attive in Italia, che offrono tecnologie per la produzione, trasmissione, distribuzione dell’energia elettrica e per le applicazioni industriali. Influire, rappresentare e dare servizi. Queste le parole-chiave poste alla base del nuovo mandato di Matteo Marini, il cui programma di presidenza verterà sulle seguenti linee di indirizzo strategico:

– la necessità non più prorogabile di un Piano energetico nazionale, nell’ambito di una strategia di sistema che sia bilanciata, sostenibile e fortemente orientata all’efficienza;

– l’importanza di avvicinare i temi dell’Associazione e le dinamiche della rappresentanza ai grandi mutamenti che negli ultimi anni stanno interessando la domanda di mercato  – dalle Smart Grid all’Efficienza energetica, al ruolo fondamentale delle fonti rinnovabili nel mix di generazione.

– la focalizzazione delle attività associative su servizi che possano essere di concreto supporto al business delle aziende e allo sviluppo del mercato di riferimento: dal presidio dell’attività normativa, alla formazione e internazionalizzazione, attività che unitamente ad azioni di lobby puntuali, incisive ed efficaci possano portare alla giusta sensibilizzazione dei principali decisori rispetto alle questioni d’interesse del comparto.