Proposte e La Stampa indagano sul “MAL DI TORINO”

156

Proposte lancia la nuova iniziativa editoriale del quotidiano La Stampa, in cui viene presentata l’opera di Fabrizio Vespa: “Mal di Torino”.

Ma che cos’è il Mal di Torino? E’ questa la domanda cui l’autore cerca di dare una risposta attraverso le interviste a 10 torinesi doc: Franco Amato, Max Casacci, Massimo Crotti, Ilda Curti, Steve Della Casa, Bruno Gambarotta, Gianluca Gozzi, Adriano Marconetto, Marco Ponti, Alberto Salza.

“È più un male relativo. O meglio misterioso. È un eterno stato d’irrequietezza, che negli ultimi vent’anni si è reso sempre più palpabile, fino a trasformarsi nel tratto distintivo di ciò che ci rende torinesi a tutti gli effetti.” Questo è il concept che ha inspirato la creatività della campagna ideata da Proposte e quanto si legge nella copertina dell’opera.

Il libro in primo piano circondato da uno stetoscopio con il “toretto”, fa da sfondo alla headline “Torinesi si nasce, inguaribili si diventa” che suggerisce come Torino sia una città capace di legare a se chiunque vi abbia vissuto e di far “ammalare” chi è costretto ad allontanarsi da lei.

Il sottotitolo e la body line chiariscono le suggestioni date dall’immagine e dalle parole, spiegando il contenuto del libro e stimolando la curiosità dei lettori verso “questa misteriosa malattia dell’anima”.

La campagna è on air da Domenica 29 Aprile; l’opera è nelle edicole di Torino a 8,80 euro più il prezzo del quotidiano da Lunedì 7 Maggio.

 

CREDITS

Cliente: La Stampa

Azione: campagna stampa

Agenzia: Proposte

Direttore Creativo: Giovanni Carretta Pontone

Direttore Clienti: Fernando Pagliaro

Art: Luigi Bicco

Copywriter: Gabriele Gambassini

Account: Chiara Salvadori