Con Fiat Professional e Leo Burnett, la sicurezza è al lavoro

Per ricordare a tutti di seguire le norme di sicurezza sul lavoro, Fiat Professional e Leo Burnett hanno dato spettacolo a due passi dall’Arena di Verona.Giovedì 21 aprile in piazzetta Scalette Rubiani, è stata allestita una enorme installazione interattiva, che ha coinvolto in prima persona i lavoratori e poi il resto della città, su un tema di estrema attualità e importanza: la sicurezza sul lavoro. Sul telone di un ponteggio su cui stavano lavorando degli operai è stata proiettata a sorpresa la versione gigante di un videogioco, il cui protagonista è proprio un operaio alle prese con i mille pericoli di trovarsi su un’impalcatura. Un videogioco con una particolarità: avere una vita sola.E ogni errore diventava fatale, esattamente come sul lavoro. Così, dopo il Game Over è arrivato a tutti, preciso e puntuale, il monito: “Hai solo una vita. Segui sempre le norme di sicurezza sul lavoro.” L’interattività del gioco ha permesso di coinvolgere gli operai al cambio di turno e i passanti, che si sono cimentati in questa particolare competizione.Un buon successo di pubblico per la spettacolare iniziativa, che ha permesso a Fiat Professional di rimarcare la propria missione: essere sempre vicini a chi lavora.

Direttori creativi esecutivi: Paolo Dematteis, Riccardo RobiglioClient Creative Directors: Flavio Martucci, Corrado CardoniArt Director: Corrado CardoniCopywriter: Giovanni SalvaggioAccount: Paolo GriottoCasa di Produzione: Miracle