Peugeot con iOn ha presentato l’ Orto e i Muri Verdi per Milano

Peugeot ha inaugurato ieri l’Orto di iOn per Milano e ha presentato i Muri Verdi di iOn per Milano, che vedranno protagonista iOn, l’auto elettrica al 100% e madrina della serie di nuove iniziative a Milano per riscoprire il piacere di spazi urbani reinterpretati in un’ottica eco-sostenibile.In collaborazione con Comune di Milano e Fondazione AEM, con i quali condivide i valori di ecosostenibilità ed ecomobility, Peugeot ha infatti deciso di declinare alcune attività di comunicazione in chiave “green”.”Con iOn abbiamo scelto la strada della « comunicazione non convenzionale», in linea con il posizionamento dell’auto elettrica, con la precisa volontà di alimentare e sostenere una coscienza ambientale e sottolineando come rispetto della natura e nuove tecnologie possano e debbano convivere” dichiara Olivier Mornet, nuovo Amministratore Delegato Peugeot Italia.”L’impegno decennale di Peugeot si concretizza nella volontà di fornire risposte innovative, efficaci ed economicamente abbordabili per rispondere alle nuove esigenze di mobilità urbana, ma è altrettanto importante la collaborazione da parte delle Istituzioni. Abbiamo trovato, in Comune di Milano e Fondazione AEM, partner attivi e sensibili al tema ambientale, e da qui ladecisione di condividere con iOn, un percorso che ci accompagnerà in un futuro in cui una mobilità urbana diversa, nel pieno rispetto ambientale, diverrà non più solo una sfida, ma una realtà”“L’expertise di MenCompany – spiega l’Amministratore Delegato Nicola Corricelli – ha permesso lo sviluppo di un progetto che nasce e cresce da un’idea solida e in linea con la brand identity di Peugeot.Il progetto fonde sostenibilità urbana ed energia elettrica, forza verde e mobilità, proponendo alla città di Milano e ai suoi abitanti un processo nuovo, ecocompatibile e proiettato verso il futuro. Una proposta ideata e strutturata da Mencompany chediventa un’opportunità sia come mezzo urbano dalle alte potenzialità, sia come soluzione intelligente alle problematiche di mobilità e inquinamento cittadino. Il coinvolgimento del Comune di Milano e Fondazione AEM ha dato corpo all’idea e ha permesso lo sviluppo di un piano annuale di comunicazione che mette al centro il “verde” come obiettivo finale. L’appuntamento alla casa dell’Energia dello scorso aprile, come l’Orto di iOn per Milano ed i Muri Verdi di iOn, sono soluzioni che permettono all’Azienda di comunicare coerentemente ed alle istituzioni di identificare un partner solido per lo sviluppo di piani di mobilitàinteressanti e realmente applicabili. Un’attività di comunicazione non convenzionale che si traduce in un patrimonio comune a cui tutti i milanesi potranno accedere, e che rimarrà alla città come testimonianza di una coscienza green che ogni giorno cresce e aggrega.”