MRM Worldwide ci porta a visitare la città funky di BOSS Orange Eyewear

Continua il sodalizio iniziato nel 2010 fra MRM Worldwide Italia, la Digital Thinking Agency parte di McCann World Group guidata da Michele Sternai, e BOSS Orange Eyewear per il lancio internazionale della nuova collezione.
La campagna evolve il concept creativo dell’anno scorso “Bless the Boring, See it Funky”, una chiamata a vedere con nuovi occhi la noia che spesso caratterizza le nostre città come opportunità di creare qualcosa di nuovo. Oggi andiamo oltre ed entriamo nella città virtuale di BOSS Orange Eyewear, una città “funky”, dove la noia non attacca.
Ognuno dei sei quartieri della città è collegato a una famiglia di montature in modo da dare ogni volta forma a un preciso mood urbano, in linea con la brand architecture del marchio.
Sul web, la città è visibile sul sito www.blesstheboring.com  Il viaggio al suo interno si approfondisce grazie al contest “See it Funky Tour”, sul sito e sulla brand page BOSS Orange su Facebook, dove l’utente sblocca un quartiere al giorno, ne visualizza la descrizione e scopre subito se ha vinto una delle montature messe in palio. In caso negativo, invitando gli amici è possibile ottenere un’opportunità in più. Chi conclude il viaggio entra nella lista degli estraibili per un week-end a Barcellona, in occasione di uno dei veri eventi BOSS Orange Eyewear.
Il piano di comunicazione ha previsto inoltre la realizzazione dei materiali destinati alla forza vendita e ai negozi. Tutta l’operazione è stata sostenuta da una capillare campagna adv online.
Il team che ha lavorato al progetto è composto dagli Art Director Riccardo Daverio e Chiara Graziosi e dal Copywriter Jan Mattassi sotto la Direzione Creativa Esecutiva di Alex Brunori. Le illustrazioni sono opera di Gustavo Brigante. La declinazione su Facebook è stata seguita dal Social Media Consultant Pasquale Ascione. La Direzione Tecnica è stata curata da Federico Cornejo con i Flash Developer Veronica Bolognesi e Zaid Jwad. Le animazioni sono state realizzate dal Media Designer Milush Manimendra. Responsabile del progetto è stata la Project Manager Ester Pàmpari.

La Natura è il nostro mondo - Acquario di Genova