Qui Russia, Facebook sulla graticola per la pubblicità del tabacco

56

Il social network nel mirino dell’Agenzia contro il monopolio

twitter@SpotandWeb

Facebook nel mirino dell’Agenzia contro il monopolio in Russia per la presunta pubblicazione di pubblicita’ di marche di tabacco denunciata da diversi utenti.

fbSe sara’ appurata una violazione delle norme sulla pubblicita’, il social network potra’ essere bloccato sia dal Servizio per il controllo dei medicinali che dalla Roskomnadzor, l’agenzia di supervisione sulle tecnologie dell’informazioni e la comunicazione.

Per Zuckerberg e soci, un danno da milioni di dollari. Dall’altra parte, un’altra (incredibile) opportunità per il governo Putin di ergersi a difensore dei diritti e del pluralismo di fronte alla Casa Bianca dopo la vicenda della crisi siriana.