Fox lancia una campagna internazionale per la nuova serie “Touch”

79

Per il lancio di Touch, la serie creata da Tim Kring (Heroes) e interpretata da Kiefer Sutherland, Fox International Channels lancia una campagna pubblicitaria coordinata a livello internazionale su più mezzi e particolarmente innovativa nella sua declinazione online. Per la prima volta inoltre, un programma televisivo ha trovato una sponsorizzazione a livello mondiale. Unilever ha, infatti,  sposato il progetto e i marchi del gruppo sono presenti come sponsor unico in diversi paesi in Europa, Asia, America Latina e Stati Uniti. In Italia, dove la serie viene trasmessa ogni martedì alle 21.50 su Fox (Sky, canale 111), il brand sponsor è Clear. La campagna pubblicitaria di Touch ha previsto pianificazioni su stampa, televisione, affissione e web, con l’headline “7u770 1l m0nd0 3’ c0nn3550”. Il marchio della famiglia Unilever è stato integrato con quello della serie in tutti gli elementi offair e nella comunicazione onair. La pianificazione outdoor è stata prevista in diversi formati nelle città di Roma, Milano, Bologna, Torino e Venezia.

Onair, la campagna ha previsto spot sui canali del gruppo Fox International Channels Italy e sui canali della piattaforma Sky con tagli fino ai 2’50’’. Clear è stato oggetto di un cobranding perfetto con la serie, sia a livello grafico che di concept creativo. Il marchio sponsor è presente infatti in tutti i promo con un codino da 5 secondi che recita “La formula per sentirti sicuro in ogni occasione. Touch, sponsored by Clear, n.1. contro la forfora”. In apertura e in chiusura di ogni puntata, inoltre, un billboard da 10 secondi integra il prodotto con le grafiche della serie, cosa che avviene anche nei bumper da 5 secondi posti in apertura e chiusura di ogni break pubblicitario.

Unilever è inoltre presente sulle iniziative online legate alla serie con una pianificazione che coinvolge anche altri brand dell’azienda. I temi trattati in Touch, come l’interconnessione globale, hanno consentito di creare una campagna web di particolare impatto e respiro, che tenesse legati i fan della serie in tutto il mondo attraverso le potenzialità della rete. Oltre al ricco minisito, il gruppo Fox ha investito su Youtube con il formato impattante masthead, su Google, su alcuni blog e su Facebook con una campagna che non segue solo la partenza, bensì tutta la programmazione della serie.  Il profilo Facebook del canale Fox diventa inoltre parte integrante della narrazione di Touch, dove si potranno convertire misteriosi codici alfanumerici. La campagna di Touch è stata localizzata dal dipartimento di Onair, Grafica e Marketing di Fox International Channels Italy, pianificata da Mindshare, mentre l’agenzia creativa è Look Around.