FABBRICAPELLETTERIEMILANO si muove leggera con DLV BBDO

75

FABBRICAPELLETTERIEMILANO lancia una campagna di comunicazione integrata che posiziona il brand all’insegna del “We move light”, claim che esprime la direzione presa dall’azienda per innovare il mondo del viaggio e del viaggiatore.

Le valigie, le borse e gli accessori di FABBRICAPELLETTERIEMILANO ritraggono i concept più contemporanei e innovativi sul mercato, diventando creazioni destinate a muoversi con le persone che muovono il mondo.
Da queste premesse, nasce l’ambizioso progetto “In the sign of movement” che si è avvalso della collaborazione di quattro designer di fama mondiale: Stefano Giovannoni, Marcel Wanders, Jean-Marie Massaud e Marc Sadler.

La filosofia di FABBRICAPELLETTERIEMILANO è quindi perfettamente espressa nella campagna “We move light”.

Lo spot è un vero e proprio manifesto che fa riflettere sul fatto che in un mondo governato ormai da oggetti inutili e limitanti, è necessario proporre un ritorno all’essenziale, alle poche cose indispensabili per poter vivere in movimento, senza legami,rinunciando a tutto ciò che, al contrario, impedisce di muoversi liberamente .
“Porta solo quello che sei”, titolo anche della campagna stampa, enfatizza questo concetto, approfondendone i significati più concreti, grazie a quattro fotografie di forte impatto: i protagonisti, caratterizzati da una spiccata personalità, portano nella loro valigia soltanto ciò che più li rappresenta.

Nell’ottica di una comunicazione integrata, DLV BBDO si è occupata anche di un innovativo progetto web-social.

La campagna- dal 25 Maggio su stampa e dal 28 Maggio in televisione – è firmata dai direttori creativi Stefania Siani e Federico Pepe, dagli art Domenico Montemurro e Luca Fontana, e dai copy Monica Carallo e Andrea Fagiolari.
Il fotografo per la stampa è Pierpaolo Ferrari.
Il regista dello spot è Francesco Calabrese.