Esc Team presenta l’indagine sulla web dipendenza: 53% del campione a rischio

L’Esc Team, il primo centro ultraspecializzato sulla cura delle dipendenze dal web del nord Italia, ha intervistato 1060 persone recatesi in 10 grandi rivenditori di Milano e provincia per acquistare o avere maggiori informazioni su un nuovo noto tablet venerdí 23 e sabato 24 marzo. E’ risultato che il 53% degli intervistati è potenzialmente a rischio, di chi sta sul web nel tempo libero lo è il 40%, inoltre il 72% delle persone a rischio di sviluppare dipendenza non ne é consapevole e non giudica negativamente il proprio comportamento. I “grandi appassionati”, chi si é recato ad acquistare prima dell’apertura del negozio rimanendo in fila per ore, risultano i più inconsapevoli con il 79% di chi é a rischio di sviluppare dipendenza senza saperlo. Il profilo a maggiore rischio é maschio tra i 30 e i 34 anni. Le femmine che si sono recate all’acquisto sono solo il 11,32% del totale ma  risultano le più inconsapevoli, infatti il 90% delle intervistate con comportamento a rischio di dipendenza non ne è a conoscenza. Interessante anche che il 13% degli intervistati stia 12 o piú ore al giorno connesso, in base ai parametri internazionali  il comportamento a maggiore rischio é lo stare 5 o piú ore al giorno per tempo libero.

Per le interviste è stato utilizzato il Test internazionale validato C.A.G.E. (Cut down Annoyed Guilt Eye opener) per l’alcolismo, modificato per l ‘Inernet Addiction Disorder, chiedendo inoltre il tempo totale quotidiano passato in rete e per quale motivo (studio, lavoro o tempo libero). In base ai parametri internazionali  il comportamento a maggiore rischio é lo stare 5 o piú ore al giorno per tempo libero.  L’ Internet Addiction Disorder (IAD) è una condizione caratterizzata da un forte ed insistente desiderio di connettersi al Web. Il soggetto aumenta progressivamente il tempo in rete tanto da compromettere la propria vita reale; se non puó connettersi soffre, diventa irritabile fino a stati di agitazione o depressione.