Borsa e Finanza

Spread Btp-Bund: differenziale a 275 punti base, minimi da agosto

Il differenziale di rendimento tra i titoli di Stato italiani e tedeschi scende in area 275 punti base, toccando i minimi dallo scorso agosto. Il rendimento dei Btp decennali si attesta al 4,83%.

Eni: Goldman mantiene una view decisamente positiva dopo il piano strategico, titolo in rialzo

Goldman Sachs conferma la sua visione decisamente positiva su Eni. La presentazione del nuovo piano strategico, scrivono gli analisti della banca Usa, “supporta la nostra visione che Eni non è solo uno dei titoli più convenienti del settore, ma anche quello con le maggiori opportunità di crescita”. Secondo il broker, il colosso petrolifero italiano ha una chance concreta per ristrutturare e migliorare il suo business attraverso quattro catalyst: il momento positivo degli utili guidato dalla ripresa della produzione in Libia che tornerà a pieno regime entro la fine del 2012; la vendita delle quote detenute in Snam e Galp che potrebbero ridurre il leverage; lo sviluppo dei recenti successi esplorativi in Mozambico, Mare di Barents, Angola e Indonesia; lo start-up del campo giant in Kazakistan.

Apple: Ubs alza prezzo obiettivo da 550 a 675 $, prossimo catalyst l’iPhone 5

Anche Ubs alza l’asticella su Apple consigliando di acquistare il titolo fino a 675 dollari. La casa d’affari elvetica ha confermato oggi la raccomandazione buy sul titolo del colosso di Cupertino con target price portato a 675 dollari dai 550 indicati in precedenza. Giovedì il titolo Apple ha chiuso sui nuovi massimi storici toccando nell’intraday la soglia dei 600 dollari. Ubs ritiene che il prossimo grande catalyst per Apple sarà il lancio nel prossimo ottobre dell’iPhone 5 che dovrebbe rivelarsi il più grande lancio della storia del colosso fondato da Steve Jobs.