Stasera parte Spit su Mtv

Stasera parte Spit, la serie che – dopo l’anticipazione di dicembre con il Gala – andrà in onda alle ore 21.10 su Mtv (canale 8 del Dtt), con il “king del rap” Marraca$h a fare da master of cerimony. Uno show che porterà sugli schermi televisivi il mondo dell’hip-hop e il suo linguaggio, quello del freestyle e delle rap battles, per raccontare la realtà dei giovani attraverso le loro stesse voci. In “Spit” saranno protagonisti dodici rapper emergenti, che si sfideranno nel corso delle nove puntate settimanali dello show, fino ad arrivare a un unico vincitore che conquisterà il titolo assoluto. Verranno dunque premiati la forza comunicativa, la tecnica, il talento dell’improvvisazione nel raccontare la più stretta attualità, con l’autenticità che caratterizza un linguaggio come quello dei rapper. A giudicare le performance ci sarà una giuria composta da: J-Ax, Mastafive, Niccolò Agliardi.

Ma anche il pubblico nell’arena avrà un ruolo fondamentale perché – in caso di parità fra i rapper in gara – sarà chiamato a esprimere il proprio gradimento, applaudendo per gli artisti preferiti. I rapper scopriranno sul ring le tematiche da affrontare nelle battle eliminatorie; saranno invece di freestyle puro e senza temi le battaglie finali, per lasciare libero sfogo alla creatività degli artisti. In ogni puntata sarà poi presente un ospite in qualità di giurato d’eccezione. Nella prima puntata di stasera l’ospite speciale sarà Morgan.

Nintendo e Saila Vibes sono gli sponsor del programma. Spit è stato possibile grazie anche alla consolidata collaborazione tra Mtv Italia e Zodiak Active, la divisione globale per il digital e il branded content di Zodiak Media.