XI Spot School Award aperta la caccia ai giovani talenti creativi

Riparte la caccia ai talenti creativi con importanti novità sulla partecipazione al Premio più giovane dell’anno. Studenti, stagisti in agenzie, neolaureati in comunicazione e materie pubblicitarie possono iscrivere le loro campagne video, web, radio e altro all’XI Spot School Award di Salerno entro il 9 aprile. L’unica condizione e di non aver ancora compiuto i 29 anni.
La nuova formula dell’XI Spot School Award – Mediterranean Creativity Festival che si chiuderà a fine maggio nell’affascinante location di Salerno, da sempre polo attrattivo per il mondo giovanile e universitario aggiunge più competizione e nuovi stimoli creativi. Rinnovato anche il Campus Creativo che si svolge a pochi passi dallo splendido lungomare, e dove i partecipanti incontrano ogni anno i big dell’advertising e del design: Barbella, Bernardi, Biasi, Brunori, Cremona, De Boer, Marini, Neuburg, solo per citare alcuni nomi illustri.
Pur ribadendo la stretta sinergia con le associazioni no-profit e ONG come Caritas Italiana, Legambiente, Aisla, che anche quest’anno dettano i brief sui quali i giovani possono cimentarsi con la loro creatività; Spot School Award si apre alla comunicazione di prodotto quale ulteriore vetrina a disposizione dei giovani talenti che studiano in Italia e all’estero. Ciò al fine di avvicinare gli stessi ancor più al mondo delle imprese e delle agenzie che costituisce un fondamentale sbocco lavorativo. Quattro nuove sezioni su cui sviluppare i lavori: packaging, illustrazione, fotografia, graphic design.
Con il Gran-Prix SIPRA-Comune di Salerno, che consentirà ai ragazzi premiati di approdare ai Lions di Cannes, in palio anche il Copy School Award in collaborazione con l’Art Directors Club Italiano per la scrittura più creativa e l’Integrated Media Award alla migliore campagna declinata in almeno quattro sezioni.
Spot School Award è sponsorizzato da Fausto Lupetti Editore, ICP online, Grafica Metelliana, Jolly Animation Group, ai quali quest’anno si aggiunge il media partner SpotandWeb.
Info e regolamento sul sito del Premio: www.spotschoolaward.it.