BBoard firma l’ultima attività in store di Casa Modena

3D Cucina_retro

Porta la firma di BBoard l’ultima attività in store di Casa Modena che ne ha studiato lo sviluppo del concept creativo, l’ideazione delle strutture e la loro realizzazione.

Si tratta di impattanti teatralizzazioni con isole e strutture diversificate a seconda dei punti vendita coinvolti: iperisole per gl’Iper con arco ponte, fino a totem auto-distribuenti di gadget studiati appositamente per i Super.

Il leit motiv dell’iniziativa “A casa mia si mangia bene” è l’interno della cucina, luogo deputato alla convivialità e condivisione all’interno delle mura domestiche. Ecco allora che le grandi teatralizzazioni riproducono i principali elementi di questo spazio: il frigorifero, l’angolo cottura, la cappa di una cucina “rovesciata”.

Il piatto è l’elemento grafico caratterizzante che BBoard ho proposto per questo allestimento, simbolo che viene utilizzato per tutto il materia le di comunicazione. “Abbiamo scelto il piatto come simbolo di questa iniziativa” dichiara Massimo Sala, uno dei soci fondatori di BBoard, “poiché trasmette i valori di Casa Modena, quello della genuinità della condivisione e dello stare in famiglia”. Anche in tutte le grafiche, dunque, è stata riproposta una texture ricavata dalla ripetizione in serie di piccoli piatti.

L’intera attività in store affianca un’iniziativa promozionale dello stesso brand: durante la settimana per ogni acquisto di prodotto Casa Modena/Senfter sarà possibile ricevere un gadget che si trova all’interno di “funghi piantane”.