Qui Usa, la campagna antifumo ha salvato 100 mila vite

Il risultato di 3 mesi di messa in onda

twitter@g_santaniello

La pubblicità serve, eccome. Un esempio? In Usa, la nuova campagna pubblicitaria contro il fumo lanciata dal governo statunitense sta dando risultato importanti.

siga

Come scrive Usa Today, da marzo a maggio 2012, circa 1,6 milioni di americani avrebbero tentato di smettere di fumare, e almeno 100mila sarebbero riusciti nel loro intento.

Si tratta di un risultato incredibile per l’amministrazione Obama, in quanto il periodo coincide con il primo lancio delle pubblicità sugli effetti del fumo sul corpo umano.

L’intera campagna è costata 54 milioni di dollari, cifra irrisoria in confronto a quella che ogni anno viene spesa dalle industrie del tabacco in marketing e advertising. Senza contare i costi sociali delle malattie causate dal tabagismo.