I talenti del calcio di tutta Europa scendono in campo

88

Indesit, già sponsor ufficiale 2011-2012 di Arsenal, A.C. Milan, Paris Saint Germain e Shakhtar, lancia una nuova, entusiasmante iniziativa rivolta a tutti coloro che il calcio lo amano, lo vivono e lo giocano. Indesit Football Talents è un vero e proprio contest cui gli appassionati di calcio di tutta Europa possono iscriversi, essere selezionati dai calciatori di A.C. Milan, Arsenal, Paris Saint Germain e Shakhtar Donetsk, vestire i loro colori ed essere allenati da leggende del calcio internazionale in un vero e proprio “ritiro” calcistico. Per arrivare alla grande finale disputata in uno dei templi del calcio, l’Emirates Stadium di Londra. Il concorso parte il 20 febbraio 2012 e l’iscrizione è aperta a uomini e donne che abbiano compiuto 18 anni. La partecipazione avviene attraverso la registrazione sul sito football.indesit.com o sulla pagina facebook.com/IndesitFootball.

Una volta registrato, ogni candidato potrà creare il proprio profilo e avrà tempo fino al il 13 aprile 2012 per caricare materiale che testimoni le proprie capacità e la propria preparazione in campo. La selezione avverrà in due momenti: il primo vedrà protagonista l’intera community online che potrà votare, sempre entro il 13 aprile 2012, le migliori performance e decretare i primi 250 finalisti. Nella seconda fase, un panel d’eccezione composto dai calciatori di quattro top team europei giudicherà i candidati della shortlist e, il 26 aprile 2012, decreterà le 4 formazioni, ciascuna composta da 16 giocatori,  che si incontreranno infine a Londra il 15 maggio 2012. Boateng, Aquilani, Emanuelson, Bonera, per il Milan; Vermaelen, Djorou, Walcott, Wilshere per l’Arsenal; Lugano, Maxwell, Jallet, Hoarau per il PSG;  Mkhytaryan, Srna, Luiz Adriano e Pyatov per lo Shakhtar Donetsk. Questi sono i celebri giurati che realizzeranno il sogno dei fortunati vincitori: vivere un’esperienza da protagonista in uno dei templi del calcio più famosi al mondo, allenati da leggende del calcio internazionale, indossando le maglie dei propri campioni.