Con Il Sole 24 Ore dal 14 febbraio arriva “Impresa&Territori”

Il Sole 24 Ore si fa in tre. Dal 14 febbraio nasce Impresa&Territori, il terzo dorso del Sole che dal martedì al venerdì racconterà le aziende, le sfide, i mercati, le persone e i luoghi dell’Italia che si salva, quella dell’economia reale che può battere lo spread e trainare il Paese fuori dalle secche della crisi. Impresa&Territori proporrà infatti ai lettori il racconto quotidiano della realtà delle aziende manifatturiere e di servizio che, sui diversi territori – nazionali e del mondo -, tengono in alto la bandiera del made in Italy. Sarà quindi il quotidiano dell’economia reale, analizzata in tutte le sue articolazioni secondo un concetto di territorio che è sia locale sia globale, come del resto è l’orizzonte di chi oggi produce e vince la sfida della crescita. A partire dalle pagine classiche di approfondimento tematico, che rappresentano la grande tradizione del Sole 24 Ore: Edilizia, Agroindustria, Marittima e Media. In stretta sinergia con il nuovo dorso saranno anche i nuovi Rapporti24/Impresa del martedì e Rapporti24/Territori del mercoledì curati da Laura La Posta. In particolare il nuovo dorso del Sole 24 Ore, che sarà affidato al caporedattore Lello Naso, fornirà ai lettori strumenti operativi e analisi settoriali dai territori italiani e raffronti con quelli esteri, accompagnati dalla consueta attenzione all’informazione di servizio.

Risponde alla logica di valorizzazione dell’economia reale anche il nuovo inserto settimanale del Sole 24 Ore Moda24, che debutterà venerdì 17  febbraio sotto la responsabilità di Paola Bottelli. Moda24 si occuperà infatti dell’industria della moda, della cosmetica e degli accessori, concentrandosi sulla filiera industriale e rivolgendosi alle imprese che operano nel settore. Un riferimento settimanale per tutti gli addetti ai lavori.

Il lancio del nuovo dorso quotidiano del Sole sarà sostenuto da una massiccia campagna stampa realizzata da Red Cell e pianificata, oltre che sui mezzi del Gruppo 24 Ore on e off line, sui grandi quotidiani regionali, uno spot televisivo su Mediaset, Sky, La7 e Telenorba e uno spot radiofonico su Radio 24 e Radio Rai.