Gubitosi sulla Rai: “I conti migliorano. E se arriva il videomessaggio di Berlusconi…”

Il direttore generale di Viale Mazzini: “Per il terzo trimestre dell’anno la pubblicità è in leggera crescita”

twitter@g_santaniello

”L’andamento dei conti e’ in deciso miglioramento”. Lo ha detto il dg Rai Luigi Gubitosi ieri, parlando a Repubblica Tv della semestrale presentata in cda.

gubitosi

”Quest’anno non ci sono grandi eventi sportivi, ma molto e’ dipeso dalla attenzione ai costi – ha aggiunto il dg -. Gli ascolti sono stati lusinghieri ed e’ aumentato lo spread con Mediaset”.

”Non siamo fuori dalla tempesta – ha detto inoltre -, nel senso che la crisi esterna continua, ma sono soddisfatto anche perche’ sul fronte della pubblicita’ il primo trimestre e’ stato pessimo, il secondo mediocre, nel terzo trimestre sembra ci sia una stabilizzazione o una leggera crescita”.

Quanto all’indebitamento, il dg ha spiegato che ”e’ un fenomeno che nasce da lontano. I conti mostrano che si sta fermando l’emorragia e si puo’ tornare in positivo, evidentemente poi la prima mossa e’ prendere il debito sostenibile e ridurlo”.

Infine, il dg della tv di Stato ha spiegato anche come si comporterebbe di fronte al materializzarsi del tanto chiacchierato videomessaggio di Berlusconi a ridosso della decisione sulla sua decadenza da parlamentare.

Gubitosi non darebbe alcuna indicazione ai direttori dei telegiornali: “Saranno liberi di gestire la cosa come meglio credono. Questo in nome della autonomia editoriale”.