TURISTI PER CASO CON IL GIAPPONE NEL CUORE

Si tratta dei diari di viaggio contenenti le storiche puntate del programma televisivo Turisti per Caso, disponibili in edicola dal 30 Marzo: “È poco più di un atto simbolico – dichiarano i due autori e testimonial d’eccezione Syusy Blady e Patrizio Roversi – ma ha valore solo se diventa un modo per far sentire più concreto e quindi più vicino un luogo, un popolo, una situazione e soprattutto una serie di problemi che oggi non possono essere dimenticati o rimossi.”
“Sono giorni difficili per le popolazioni del Sol Levante – ha dichiarato Massimo Sesti, amministratore delegato di Edizioni Master. Il nostro è un gesto di vicinanza – piccolo ma fortemente sentito – attraverso il quale il nostro Gruppo editoriale vuole stringersi attorno a chi, oggi più che mai, ha bisogno di percepire affetto, solidarietà e aiuto concreto per riprendersi da questa immane tragedia”.
La Terra continua a tremare, decine di milioni di sfollati, il numero delle vittime aumenta di ora in ora e il mondo intero, chiamato in causa, non resta a guardare: “Tutto quello che sta succedendo in Giappone, dal terremoto alle esplosioni delle centrali nucleari – dichiarano Syusy Blady e Patrizio Roversi in qualità di testimonial dell’iniziativa- sta succedendo a noi. Non si tratta di caritatevole buonismo internazionalista: è oggettivamente così. Le catastrofi di queste proporzioni sono planetarie, non locali. Le conseguenze dirette sulla nostra salute – continuano i due testimonial – sono globali, non si fermano alle frontiere. E’ il nostro modello di sviluppo umano che è direttamente coinvolto. Quindi dire oggi che “siamo tutti giapponesi” non è (stavolta) una frase retorica: è la realtà.”.

Per garantire massima visibilità all’iniziativa, è stato realizzato un piano di comunicazione ad hoc, che prevede attività di promozione sulle properties del Gruppo (online e offline).