Report InMobi Mobile Market 2011: crescita del segmento mobile e incremento delle impression da tablet del 771%

InMobi, mobile ad network indipendente, ha pubblicato il  report sul mercato mobile relativo all’anno 2011, indagando e analizzando i trend degli ultimi 12 mesi e fornendo spunti per l’anno appena iniziato.

Crescita esplosiva del mobile advertising
Il report indica un aumento del 251% su scala mondiale delle impression mobili nel network InMobi, con una vertiginosa ascesa delle impression da smartphone (+488%). L’Europa si conferma in testa a questo trend globale con una crescita complessiva delle impression mobili del 358% e di ben il 722% per quanto concerne il segmento smartphone.

Dispositivi connessi
Uno dei trend più rilevanti riscontrati nel corso del 2011 è stata la forte crescita delle impression da smartphone, dovuta in particolar modo all’esplosione del mercato della pubblicità all’interno delle app. In aggiunta a questo, si somma la crescente adozione di tablet, sia a livello consumer che business, che ha portato ad un’impennata delle impression del 771% anno su anno raggiungendo la quota di 11.2 miliardi. Per il 2012 questa tendenza è destinata a consolidarsi con l’arrivo sul mercato di sempre nuovi dispositivi e investimenti in crescita.

Sistemi operativi
A livello globale, nel quarto trimestre del 2011 Android si attestava in prima posizione nel network di InMobi con il 21% delle impression mentre Apple raggiungeva il 17%. Per quanto riguarda l’Europa, Android si conferma leader con il 32% delle impression seguito però da Apple con minore distacco (28%), dato questo dovuto in particolare al rilascio di iPad2 e di iPhone 4S. A livello globale la piattaforma Google è in pole position seguita da Nokia e Symbian e per il 2012 si prospetta ancora il primato di Android.