Al via la campagna della Federazione Alzheimer Italia “Se perdi la memoria perdi tutto”

141

“Se perdi la memoria perdi tutto” recita l’headline della campagna di comunicazione per la sensibilizzazione e la raccolta fondi tramite sms solidale della Federazione Alzheimer Italia mirata a sostenere l’attività di “Pronto Alzheimer”, il primo telefono Alzheimer in Italia e il primo servizio di aiuto concreto ai malati e ai loro familiari.
Tramite l’sms solidale 45503, dal 16 al 30 gennaio 2012, sarà possibile donare 2 euro.

La campagna, declinata offline (tv, stampa e radio) e online (banner), è firmata dall’agenzia creativa di Milano Enfants Terribles. Recita la body: “L’Alzheimer è una malattia che porta via con sé i ricordi di una vita. Pronto Alzheimer riempie questo vuoto, stando accanto al malato e alla sua famiglia. Fallo anche tu”.
La campagna fa vivere, attraverso una metafora impattante, il sintomo più riconoscibile dell’Alzheimer: la perdita della memoria.
Nello spot tv entriamo nella casa di una famiglia qualunque, dove il padre e le due figlie vivono in salotto la loro quotidianità. Il tempo scorre scandito da una bambina che salta la corda mentre a poco a poco l’Alzheimer, simboleggiato da due uomini anonimi e vestiti di grigio, porta via tutto fino a che non resta più niente.

Musica: Paolo Jannacci
Produzione audio: Giorgio Savoia e Jinglebell
Speaker: Mario Nutarelli
Produzione: 360° FX, di Antonella Scoliero
Regia: Ana Paula Avetti
Fotografia: Renato Alfarano.
Direttore di produzione: Marina Bello
Casting director: Valentina Materiale