Saatchi & Saatchi per la nuova campagna di Toyota

96

Dal 1 gennaio è in onda, sulle principali emittenti tv in Italia, la nuova campagna Toyota che riporta in comunicazione la iQ e la monovolume Verso-S.
Per creare ogni Toyota non ci si concentra solo sui singoli bulloni, ma soprattutto sulla vita di chi le guida, offrendo soluzioni per migliorarla. Gli ingegneri Toyota devono quindi conoscere bene le problematiche del target e per farlo, il modo più serio e professionale, è vedere le cose dal loro punto di vista.

Un’auto testata sulla tua vita è un’auto che ha un valore aggiunto in termini di praticità e genialità. Per questo gli ingegneri, nel loro laboratorio, sono disposti a mettersi fisicamente nei panni del consumatore, sperimentando situazioni che normalmente non farebbero parte della loro vita. 

Nel caso della Verso-S, vestendo i panni di giovani donne in città alle prese con la famiglia, gli interessi e il lavoro, saranno soddisfatti di avere un’auto che è tre auto in una.  Nel caso della iQ, vestendo i panni dei giovani che vogliono un’auto agile in città ma che non rinunciano allo spazio per gli amici o ai weekend al mare, si compiaceranno delle soluzioni dell iQ dell’unica vera auto in meno di tre metri.

La campagna è stata ideata da Sonia Cosentino (copy) e Anselmo Tumpic (art) con la direzione creativa di Agostino Toscana e Alessandro Orlandi. Casa di produzione è Mercurio, regia di Josè Pratt.