Tita e Feltrinelli ricordano Giorgio Bocca

Tita celebra il grande giornalista scomparso. A modo suo: con due annunci stampa per Feltrinelli, casa editrice di “Grazie no” – l’ultimo libro di Giorgio Bocca.
Due momenti di comunicazione che danno spazio a un’immagine insolita del maestro, fotografato su quelle montagne che tanto amava. Il rigore che l’ha reso famoso diventa il concept alla base di entrambe le pagine.
Il primo annuncio dà spazio al libro. La headline è “Grazie per tutti i no”, un omaggio alla fermezza del padre italiano del giornalismo.
Il secondo annuncio è istituzionale. Nessuna promozione, solo un ringraziamento sentito allo scrittore: per i suoi articoli e soprattutto per le sue azioni e idee. “Novantuno anni di resistenza. Grazie” la headline, ripresa anche da altri media.
Hanno lavorato il copywriter Andrea Masciullo e l’art director Luca Riva.