ESCLUSIVA – Gilda Bojardi (Interni): “In arrivo un numero speciale sull’India”

di Giacomo Aricò

L’iniziativa editoriale del magazine di interior e contemporary design Interni, un numero monografico dedicato al Brasile, ha portato a ottimi risultati in termini di investimenti pubblicitari. Di questa operazione e di altre nuove in arrivo ne abbiamo parlato con Gilda Bojardi, Direttore di Interni.

Il numero speciale sul Brasile ha già portato ad un incremento pubblicitario del 40%. Come nasce questa felice operazione editoriale in un momento così delicato per l’economia?

Nel 2011 abbiamo concentrato le iniziative straordinarie di Interni – siano esse grandi Mostre o numeri speciali – sui paesi del Bric dove il design sta conoscendo grande fioritura creativa e successo.
In Cina Interni ha partecipato, poco più di un mese fa, alla “1st Beijing International Design”, la più importante rassegna cinese del settore, con la grande mostra “Creative Junctions”, dove 150 architetti di 24 paesi hanno esposto 700 prodotti all’interno del National Museum of China, con un’affluenza di 500.000 visitatori in 20 giorni.
Quasi contemporaneamente, in Russia, abbiamo curato due sezioni del “Moscow Design Week”: “Design Superheroes” e “Mutant Architecture & Design”. E ora stiamo per lanciare un numero monografico dedicato al Brasile che verrà presentato il 6 dicembre a Brasilia presso l’Ambasciata d’Italia, e l’8 dicembre presso la Pinacoteca di Sao Paulo.

Avete delle novità pronte per il prossimo anno? Dopo lo speciale sul Brasile ne seguiranno altri?
   
Sì, abbiamo previsto per il 2012 un numero monografico speciale dedicato all’India.

Per quanto riguarda la pubblicità, chi la raccoglie?

La raccolta pubblicitaria per la monografia del Brasile è stata fatta, come d’abitudine, dalla nostra concessionaria Mondadori Pubblicità. Per quanto riguarda il mercato brasiliano, alcuni contatti con grandi società sono stati mediati attraverso enti più collegati alla realtà economica del paese.