Posterscope struttura una domination assoluta per LVMH

A partire dal 19 Dicembre, J’adore – la fragranza per eccellenza della Maison Dior – è il protagonista indiscusso di una pianificazione OOH che non vede precedenti.
L’expertise di Posterscope, società del gruppo Aegis Media Italia, si traduce in una domination completa e strutturata che coinvolge le città di Milano, Roma e Napoli.
Il piano, già on air con la personalizzazione delle pensiline del capoluogo lombardo e di quello campano, esplode in una vera e propria contaminazione del territorio mai vista prima: a partire dal 19 Dicembre e grazie all’occupazione di tutti i 248 impianti FSU di Milano gestiti da Clear Channel, J’adore si garantisce una visibilità all’ennesima potenza con oltre 1.400 facce espositive e un numero di contatti visivi incalcolabile.
Un piano strategico e geolocalizzato firmato Posterscope che parte dal centro città e focalizza l’investimento in una campagna mirata ad emozionare il target di riferimento, stimolandone l’interesse e l’attenzione.
Posterscope, per la prima volta nella storia dell’OOH, struttura un piano che coinvolge tutti gli impianti FSU esistenti sul territorio milanese e, dedicandoli a J’adore, impatta il cuore di Milano con un brand di altissimo livello e una logica incentrata sul  coinvolgimento emotivo del target.
Grazie alle caratteristiche peculiari degli impianti FSU, la creatività J’adore si comporta con dinamismo, seguendo lo spot tv in un crescendo di immagini che trasmettono il mood della Maison Dior  veicolando sia l’immagine del flacone J’adore – icona di eccellenza, femminilità e sensualità – sia quella della storica testimonial Charlize Theron che, grazie al movimento rotatorio degli FSU, è come se si avvicinasse al consumatore finale mostrando, con eleganza e raffinatezza, il design pregiato di J’adore. “Una donna in movimento, superbamente forte e sovrana, così come J’adore la vuole celebrare.”
La pianificazione territoriale degli FSU di Milano si inserisce in un contesto OOH più ampio che porta Dior a timbrare anche le città di Roma e Napoli con la personalizzazione delle pensiline, raggiungendo così un totale di oltre 1.300 impianti dedicati alla creatività J’adore.
Considerando che la messa on-air della campagna coincide con l’importante periodo natalizio, la strategia di comunicazione supervisionata da Carat Luxury ha riconosciuto al territorio un’importanza strategica ed elevata, offrendo a  Posterscope la possibilità di sfruttare il proprio know-how nello studio di un piano territoriale che fosse sia impattante, sia unico nel suo genere.