Il 4 dicembre on air su Sky lo spot di Punto Fotovoltaico

Il 4 dicembre prossimo partirà la prima campagna pubblicitaria di Punto Fotovoltaico (www.puntofotovoltaico.it) su Sky tv. La rete italiana per il risparmio energetico e l’energia rinnovabile investe sul proprio brand, già noto agli addetti ai lavori, per fare il salto di qualità e promuovere il marchio fondato nel 2007 da Tommaso Lascaro sui media nazionali.

La campagna è stata interamente studiata in house sotto la guida esperta di Stefano Colombo, noto creativo pubblicitario che ha firmato progetti per grandi gruppi internazionali ( tra cui HP, Whirlpool, Sanofi, Renault) e che, da settembre 2011, guida il team di comunicazione di Punto Fotovoltaico. Obiettivo della campagna è il lancio del marchio sul grande pubblico annunciando la mission aziendale: energia rinnovabile accessibile a tutti. Il concept è riassunto dal pay off: la casa delle nuove energie.

Vogliamo esprimere vicinanza e familiarità nei confronti dei processi che sottendono all’energia rinnovabile – cui chiunque se vuole può avere accesso grazie a Punto Fotovoltaico.” Spiega Stefano Colombo responsabile della comunicazione dell’azienda “Un concetto che prende forma iconograficamente dal cerchio arancione del logo che abbraccia virtualmente tutto ciò che si può chiedere quando c’è una richiesta di risparmio energetico. Le risposte sono tutte lì: in Punto Fotovoltaico”.

La campagna si articola in uno spot tv da 30” , produzione e animazione grafica a cura di Proxima, che andrà in onda per la prima volta il 4 dicembre su Sky in prime time per 3 mesi fino a febbraio 2012. Non solo, a seguire di questa prima iniziativa, nel corso dell’anno verranno pianificate ulteriori uscite. Sono inoltre in programma affissioni e una campagna stampa che declinerà il tema dell’accessibilità dell’energia, dell’energia per tutti e per tutte le esigenze con una grafica semplice e d’impatto. La pianificazione è prevista sui media a diffusione nazionale e locale. Inoltre la campagna prevede declinazioni specifiche nei contesti locali grazie al coinvolgimento dei punti vendita della rete.