InSinkErator debutta in Italia con una campagna tv

Ha preso il via anche in Italia la campagna di comunicazione di InSinkErator, marchio americano a livello mondiale nella produzione di dissipatori per i rifiuti alimentari. Un totale di quattrocento passaggi, dedicati sia agli appassionati della cucina e del food che al mondo di architetti e progettisti, entrambi considerati il target di riferimento, nonché opinion leader, per questa tipologia di elettrodomestico.

Chi meglio di uno chef può capire ed educare all’uso di questo strumento? Chi meglio di coloro che realmente cucinano e amano la cucina può apprezzarne le peculiarità? Chi meglio di chi lavora nella progettazione di una casa può capire come sfruttare e ottimizzare gli spazi, compresi quelli dedicati alla differenziazione del rifiuto?
La strategia di InSinkErator di indirizzarsi al mondo televisivo è dovuta alla forza stessa del prodotto, ossia il suo funzionamento. E se negli Stati Uniti, dove il dissipatore è stato inventato nel 1927, la penetrazione di mercato è di oltre 50%, in Italia e in Europa il marchio sta riscuotendo consensi sempre maggiori proprio grazie alla sua volontà di mostrarsi “in opera”.  La campagna televisiva è un forte segnale dell’investimento che InSinkErator intende fare nel bel paese.