GfK Eurisko vara la ricerca “RadioMonitor”

GfK Eurisko lancia RadioMonitor, una nuova ricerca sull’ascolto della radio in Italia. L’indagine sarà condotta direttamente da GfK Eurisko e si baserà sul metodo CATI con cui verranno effettuate 120.000 telefonate presso un campione nazionale rappresentativo della popolazione residente in Italia secondo i dati Istat. A questo si aggiungerà, per la prima volta in Italia, una rilevazione quantitativa automatica realizzata attraverso il sistema Meter Eurisko con un panel di 10.000 persone.

RadioMonitor inizierà le rilevazioni a metà del prossimo mese di gennaio e sarà in grado di offrire i primi risultati (base 60.000 casi), completi di tutti i profili in primavera. La nuova ricerca sta raccogliendo un significativo consenso da parte dei maggiori attori del sistema radiofonico privato e dal mercato che potrà finalmente disporre di dati aggiornati sull’audience radiofonica così da promuovere nuove e più interessanti pianificazioni su questo medium. Ha già aderito la grande maggioranza delle radio nazionali e oltre 220 emittenti radiofoniche locali.
RadioMonitor sarà inoltre collegata con l’indagine EMM – Eurisko Media Monitor, che da tempo riscuote un vasto interesse da parte  del mercato della comunicazione.