Matthias Matthiesen senior privacy counsel di Quantcast


5 giugno 2019

   

Quantcast nomina Matthias Matthiesen senior privacy counsel con base a Dublino. Matthiesen, entrando nel Team Legal and Corporate Development di Quantcast, diventa responsabile della creazione, della consulenza e dell’applicazione della politica globale sulla privacy e sulla protezione dei dati di Quantcast. Ha inoltre il compito di guidare i clienti e i partner nel rispetto del GDPR e di altre normative emergenti sulla privacy dei dati in tutto il mondo.

Prima di unirsi a Quantcast, Matthiesen, uno dei maggiori esperti mondiali di protezione dei dati, ha ricoperto il ruolo di direttore della privacy e delle politiche pubbliche presso lo IAB Europe. In tale veste, ne ha guidato la strategia e l’approccio sia sulla privacy che sulla protezione dei dati, svolgendo un ruolo chiave nello sviluppo del Transparency and Consent Framework per il GDPR.

Nei quattro anni trascorsi a Bruxelles in IAB Europe, Matthiesen ha anche lavorato per gli affari pubblici, la politica e la privacy dell’UE, che, combinati con il suo background in diritto europeo e comparato, contribuiranno all’ulteriore sviluppo delle policy di trasparenza e privacy di Quantcast.

In Quantcast, Matthiesen gestirà anche i rapporti con i legislatori e le autorità di regolamentazione dei mercati globali e lavorerà a stretto contatto con le organizzazioni commerciali di cui Quantcast è membro, tra cui lo IAB, la Network Advertising Initiative (NAI), la Digital Advertising Alliance (DAA) e la European Interactive Digital Advertising Alliance (EDAA).

Matthiesen afferma: “Durante la mia permanenza in IAB Europe, ho avuto il piacere di lavorare a stretto contatto con Quantcast, considerato il suo sostanziale contributo allo sviluppo e alla recente revisione del Transparency and Consent Framework. Credo che l’approccio di Quantcast alla privacy e la sua leadership nel consentire la trasparenza e la scelta online siano un passo importante per migliorare la pubblicità e l’editoria. Non vedo l’ora di partecipare attivamente ai suoi continui sforzi per rendere più consapevoli gli utenti online e sostenere la sua mission volta a favorire un internet libero e aperto”.


Spot and Web S.r.l. P.IVA 02684980184