Share a 2 cifre, per il Magazine Champions League di Rai 1


9 maggio 2019

   

Fuochi d’artificio per gli ascolti di Champions League ieri sul primo canale Rai: senza alcuna squadra italiana in campo, lo share della partita è stato sopra il 21% e il dopo partita ha registrato anch’esso risultati a due cifre: oltre il 10% di share, fino a quasi mezzanotte.

Ieri sera oltre 5 milioni di italiani erano sintonizzati su Rai 1 per vedere l’ultima gara prima della finale: il match ha interessato infatti 5.234.000 telespettori (21.2% share), risultato che ha fatto primeggiare il primo canale nazionale, durante la serata televisiva di ieri.

Ma il dato che maggiormente conferma l’alto gradimento da parte del pubblico per l’offerta Champions League di casa Rai è il Magazine Champions League, condotto dall’affiatata coppia Paola Ferrari e Alberto Rimedio, insieme all’azzurro campione del mondo Paolo Rossi, nello spazio dedicato su Rai 1 alla Champions League, a cura del vicedirettore Enrico Varriale e con la regia di Marco Spoletini Lo studio di Magazine hampions League ha intrattenuto, dopo il fischio finale dell’arbitro e fino alle 23 e 40 circa, quasi due milioni di sportivi: 1.703.000 telespettatori, pari al 10.4% share.

Un enorme numero di telespettatori italiani che hanno seguito l’approfondimento su Rai 1. Un ulteriore grande risultato, che ribadisce la voglia di calcio spettacolare da parte degli italiani, anche in assenza di squadre italiane in gioco.


Spot and Web S.r.l. P.IVA 02684980184