Le radio locali al top nei dati di TER 2018


31 gennaio 2019

   

di Claudio Astorri

Dopo i primi dati sulle Radio nazionali osserviamo cosa accade nei dati annuali di TER all’interno del comparto della Radiofonia locale. Quali emittenti tra quelle top crescono di ascolto?

Alessandro Raffaelli nella foto con Maurizio Vandelli e Shel Shapiro

Alessandro Raffaelli nella foto con Maurizio Vandelli e Shel Shapiro

La Radiofonia locale è un comparto del settore che è importante almeno quanto quello pubblico e quello nazionale che ingiustamente e troppo spesso si prendono le luci della ribalta. Proviamo a bilanciare, almeno con un post. Appena pubblicate le anticipazioni dei dati annuali di TER 2018, occupiamoci di Radiofonia locale e di quelle stazioni in particolare che hanno conseguito nei quarti d’ora almeno un risultato di 15.000 ascoltatori medi. Si tratta di un livello di asticella che seleziona e ci consegna 27 emittenti.

Si tratta di stazioni multi-regionali, syndication nazionali, e Radio regionali in aree con elevata densità di popolazione. Si tratta in effetti del fior fiore della Radiofonia locale propriamente detta. Il dato di confronto è quello annuale tra il 2017 e il 2018. Non mi presto a confrontare due periodi successivi e non omogenei, come il 1° e il 2° semestre 2018. Non si fa. Accetto il confronto annuale anche se conscio che il 2017 di TER è stato costruito con 3 trimestri anziché 4. L’unità di confronto è il quarto d’ora medio tra 6 e le 24. Cerchiamo di identificare chi cresce davvero in ascolto, non solo e non tanto negli ascoltatori. Trattandosi di anticipazioni e non di dati disponibili a nastro gli elementi del 2018 non sono approssimati.

TER-2018-Dati-Top-Locali

RADIO SUBASIO superlativa in testa, e spinge ancora. Interessanti i cambiamenti nella Top 5. Chi cresce di più è RADIO ITALIA ANNI ’60 che incassa un incoraggiante +11,50% (Alessandro Raffaelli nella foto con Maurizio Vandelli e Shel Shapiro) e raggiunge RADIONORBA al terzo posto. Mentre RADIO SPORTIVA sale al secondo e RADIO BRUNO è stabile al quinto, purtroppo è da segnalare la uscita dai primi cinque di RADIO ZETA che scende dal 3° al 6° posto.

Le stazioni portabandiera dei due grandi gruppi veneti SPHERA e ZANELLA assestano degli ottimi colpi. RADIO COMPANY +11,39 e RADIO BIRIKINA +11,90%.

   

La famiglia Niespolo è nuovamente sugli onori dei risultati, dopo le ottime prestazioni di RADIO KISS KISS in ambito nazionale. Tutte e 3 le sue principali emittenti locali crescono bene, nell’ordine RADIO KISS KISS NAPOLI, RADIO KISS KISS ITALIA e RADIO IBIZA.

Benissimo nei quarti d’ora medi, dunque nell’ascolto, anche RADIO STUDIO DELTA, RADIO NOSTALGIA (Genova), RADIO VIVA FM e RADIO STUDIO PIU’.

Le Radio locali sanno crescere.


Spot and Web S.r.l. P.IVA 02684980184