Luciano Gualzetti entra nella presidenza di Caritas Italiana


11 dicembre 2018

   

Il direttore di Caritas Ambrosiana e delegato delle Caritas diocesane della Lombardia, Luciano Gualzetti, è stato eletto dal Consiglio Nazionale tra i tre delegati regionali che, per statuto, fanno parte della Presidenza di Caritas Italiana.

Luciano Gualzetti

Luciano Gualzetti

L’elezione è avvenuta nel corso dell’ultima assemblea riunitasi lo scorso 3 dicembre.

All’interno della Presidenza Gualzetti rappresenterà il Nord Italia. Rappresenteranno il Centro Italia don Cesare Chialastri, direttore della Caritas della Diocesi di Velletri-Segni e delegato del Lazio, il Sud don Domenico Francavilla, direttore della Caritas della Diocesi di Andria, delegato per la Puglia.

I tre delegati regionali affiancano nella Presidenza i tre vescovi nominati dalla Conferenza episcopale italiana – mons. Carlo Roberto Maria Redaelli, arcivescovo di Gorizia, mons. Vincenzo Carmine Orofino, vescovo di Tursi-Lagonegro -, il direttore don Francesco Soddu e il tesoriere Raffaele Izzo.

La Presidenza dovrà coadiuvare il nuovo presidente che prenderà il posto del cardinal Francesco Montenegro che, durante lo stesso Consiglio Nazionale, ha rimesso il mandato di presidente della Commissione episcopale per il servizio della carità e la salute e, di conseguenza, anche della presidenza di Caritas Italiana e della Consulta ecclesiale degli organismi socio-assistenziali.


Spot and Web S.r.l. P.IVA 02684980184