La nuova campagna stampa di MIPEL 115

MIPEL preannuncia grandi novità per la sua prossima edizione, che si terrà dal 10 al 13 febbraio 2019.

Tema della manifestazione sarà la sostenibilità, mission a lungo termine per Assopellettieri – soggetto promotore di MIPEL – proponendosi di diventare un volano di sviluppo per tuttele aziende della filiera della pelletteria.

Ad anticipare questa vocazione è la campagna pubblicitaria. Quattro manifesti virtuosi che grazie alle illustrazioni della designer Irene Ghillani raccontano i personaggi scelti da Mipel come brand ambassador e i loro slogan.

Protagonisti scelti perché ciascuno nel proprio campo si è fatto portavoce in modo unico dell’impegno sulla sostenibilità:

Aldo Tempesti, Presidente di TexClubTech, Associazione che si pone come obiettivo prioritario lo sviluppo e la promozione dei tessili tecnici innovativi ed eco-sostenibili.

MIPEL 115_ Aldo Tempesti

Bav Taylor, designer dell’omonimo brand di lusso 100% sostenibile nonché membro dell’ Ethical Fashion Forum (EFF), piattaforma globale che accomuna i brand che hanno intrapreso un percorso verso la moda sostenibile.

Mipel 115_ Bav Tailor

Enrica Borghi, artista che nelle sue opere trasforma in chiave poetica materiali di recupe- ro quali bottiglie di plastica, vetri, tappi di metallo, cartoni del latte.

Mipel 115_Enrica Borghi

Fulvia Bacchi, Direttore Generale del Gruppo Unic e CEO di Lineapelle, da sempre in prima linea nell’impegno per la sostenibilità dell’industria conciaria italiana.

Mipel 115_Fulvia Bacchi

La nuova campagna pubblicitaria anticipa un’edizione importante per MIPEL che si propone di iniziare una conversazione reale sulla sostenibilità all’interno della filiera, coinvolgendo espositori e compratori intorno a questi temi.