Analisi a richiesta: i pomeriggi della radio


6 dicembre 2018

   

di Claudio Astorri

Un breve viaggio nel pomeriggio della Radio offre un quadro competitivo in cui le stazioni di Flusso emergono per continuità. Le grandi performance de Lo Zoo di 105 e de La Zanzara, visibili anche a occhio nudo, non consegnano primati a RADIO 105 e a RADIO 24 se non un miglioramento di share. Anche tra le 14 e le 20 i device di ascolto determinano il risultato.

ADJ-1000x600-Foto-Marco-Mazzoli

Questo post nasce da un collega con cui ho lavorato a Roma nel corso della mia direzione di RDS tra il 2001 e il 2004. E’ un conduttore di lungo corso ed esperto ma giovane e dinamico nell’atteggiamento. E’ Claudio Guerrini: “Paco (il mio soprannome, ndr), ti occupi sul tuo blog sempre della fascia dei morning show. Ma noi del pomeriggio? Mai niente?”. Colpito, affondato! Ha ragione Claudio Guerrini di RDS. E’ il momento di ristabilire l’equilibrio. Grazie Claudio. Analizziamo il pomeriggio. Anzi, i 2 pomeriggi.

In effetti ci sono 2 pomeriggi. Il primo pomeriggio è quello che dalle canoniche ore 14 conduce fino al momento del picco di ascolto delle ore 17:00 che segna l’avvio progressivo della ritirata dal lavoro con tanto di ritorno a casa. Il secondo pomeriggio origina proprio alle ore 17:00 e conduce sino alle ore 20:00. Le prime 2 analisi non ancora puntuali sugli intervalli di 15 minuti coprono le due fasce 14-17 e 17-20, il primo e il secondo pomeriggio. Ci si riferisce ovviamente ai giorni dal lunedì al venerdì. Il dato presentato negli istogrammi è quello dell’AQH Share, della Quota dei Quarti d’Ora.

Pomeriggio-1a

Radio 105 e grazie allo Zoo di 105 tra le 14 e le 16 in particolare ha nel primo pomeriggio circa 4,5 punti di share in più rispetto alla sua media sulle 24 ore. Un dato notevolissimo. Anche RTL 102.5, RDS e RADIO ITALIA qui superano la loro media mentre RADIO DEEJAY è per più di un punto al di sotto. Tra le Radio locali RADIO SUBASIO, qui meglio della sua media, precede la syndication RADIO ITALIA ANNI ’60. Dopo aver visionato le Top 30 AQH Share tra le Radio di tutti i comparti del primo pomeriggio, ecco la fascia successiva, quella del secondo pomeriggio.

Pomeriggio-1b

   

Cosa cambia tra il primo e il secondo pomeriggio? Tanto per cominciare RADIO 105 passa dal 1° al 4° posto, scavalcata anche da RADIO DEEJAY che qui torna allineata alla sua share media sulle 24 ore. RADIO 24 invece cresce e passa dal 10° posto al 6° grazie a La Zanzara, il programma di Giuseppe Cruciani e David Parenzo. E altro ancora. Ora ci concentriamo sulla Top 10 dell’intera fascia 14-20, sempre dal lunedì al venerdì, e ne vediamo l’andamento quarto d’ora per quarto d’ora.

Pomeriggio-2

n questo grafico sono indicati i valori della AQH Share delle 2 stazioni principali, RTL 102.5 e RADIO 105. La prima vince nell’aggregato del pomeriggio 14-20 per continuità mentre è evidente che dopo i ragguardevoli picchi del programma di Marco Mazzoli, addirittura il 16,42%, la sua stazione perde grip continuamente fino a scendere al sesto posto nel quarto d’ora delle 19:45-20:00 e rischiando peraltro di essere scavalcata da altre emittenti. Dopo le 16 RADIO 105 è regolarmente e profondamente distanziata da RDS, ottima terza.

Pomeriggio-3

E’ interessante per la fascia aggregata del primo e del secondo pomeriggio verificare la fruizione per device di ascolto. In questo caso abbiamo i valori assoluti espressi in migliaia. Notare i totali sulla colonna di destra. E’ sempre ragguardevole il vantaggio competitivo creato da RTL 102.5 nella fruizione dal televisore. Dall’autoradio vince RADIO 105 e RDS insedia da vicino RTL 102.5. Nell’aggregato di tutti i device, grazie al televisore, cambia tutto.

Speriamo che Claudio Guerrini sia soddisfatto…


Spot and Web S.r.l. P.IVA 02684980184