La sfida più politicamente scorretta nella nuova campagna Natalizia Tartufone Motta

Tartufone torna online dal 3 dicembre con l’avvincente sfida politica per le Elezioni del Natale 2018 che vede contrapposti il “Patito del Tartufone” vs. “Uniti per la Tradizione”. Una campagna social a puntate ideata dall’agenzia creativa copiaincolla, per il terzo anno consecutivo partner di Motta per la creazione della campagna di Natale.

Tartufone_CampagnaNatale2018_2
È la politica il tema scelto per la nuova campagna Tartufone che per il Natale 2018 mette in scena una sfida a colpi di golosità tra il dolce al cioccolato e i classici dolci della tradizione. Sono due, infatti, i partiti che si scontrano alle Elezioni Natale 2018: “Patito del Tartufone” vs. “Uniti per la Tradizione”. Per difendere la cioccocrazia del Paese, il programma politico di Tartufone prevede punti come “No legislatura, sì farcitura” e “Legalizzare le fette non-leggere” per assicurare un perfetto Natale irriverente e controtendenza.

Il concept narrativo, articolato in 3 episodi con cadenza settimanale, si concentra sulla maratona televisiva che precede la chiusura delle urne. Ogni episodio, realizzato all’interno di un vero studio televisivo come un talkshow, si apre come un rientro in studio dopo uno stacco pubblicitario e si chiude con un colpo di scena. La diretta è animata da scontri dialettici tra i candidati dei due partiti e da scandalose notizie che accendono il dibattito.


L’accesissima sfida è online sui canali social del brand dal 3 dicembre fino all’Epifania e vive principalmente sulla pagina Facebook di Tartufone Motta, luogo privilegiato per lo sviluppo dello storytelling del brand. Un’esperienza che avvince poco alla volta gli utenti alla proclamazione finale del vincitore, coinvolgendo il pubblico con un piano editoriale coerente al tema politico-natalizio ed una moderazione della pagina in linea con il tono anticonformista di Tartufone.

Agenzia creativa: copiaincolla

Project Manager: Brunella Brindani
Creative Direction: Diego Guido
Copywriting: Valeria Civa
Art Direction: Elena Cottignoli
Motion Graphic: Andrea Pinotti
Director: Santa De Santis, Alessandro D’Ambrosi Production: Vargo Film