Vacheron Constantin svela la sua nuova campagna di comunicazione

Vacheron Constantin è la più antica Manifattura orologiera al mondo che vanta un’attività ad oggi ininterrotta. Da oltre 260 anni si reinventa continuamente in linea con la più pura tradizione dell’Alta Orologeria. La sua filosofia si basa sulla conoscenza.

Grazie alla sobria eleganza, gli orologi Vacheron Constantin portano con sé un’identità frutto del delicato equilibrio fra competenza tecnica e raffinatezza estetica, fra tradizione e innovazione. Nascono da una disciplina rigorosa, dall’umiltà e dal desiderio di superare sé stessi.

Vacheron-Constantin-New-Campaign-Advertising-1

Per raccontare questa visione, la Maison ha deciso di collaborare con artisti di talento, la cui personalità e il cui lavoro esprimono la ricerca costante dell’eccellenza, l’apertura al mondo e lo spirito di innovazione e creatività che contraddistinguono Vacheron Constantin. Alternativi, visionari, appassionati e considerati grandi esperti nei rispettivi ambiti, incarnano il concetto di Connoisseurs.

A fare da apripista, lo straordinario artista BENJAMIN CLEMENTINE. Considerato uno dei musicisti più talentuosi della sua generazione, Clementine si è imposto come virtuoso polistrumentista, poeta contemporaneo e cantante dalle doti eccelse. Dotato di uno spirito creativo capace di comunicare con una generazione alla ricerca di “qualcosa di più”, fedele alla sua arte, Benjamin Clementine impersonifica il concetto di “One of not many”.

Per l’artista inglese JAMES BAY, la creatività non è mai scontata, ma è una formula che nasce dal perfetto equilibrio tra tempo, concentrazione ed emozione. Invece di adagiarsi sul successo mondiale ottenuto con il suo primo album, ha deciso di esplorare nuovi territori musicali, reinventandosi con un audace e raffinato secondo album che fonde accenti rock e soul.

Entrambi gli artisti sono associati all’eleganza moderna e cosmopolita della collezione Fiftysix®.
L’influente, poliedrico creatore di forme ORA ITO, invece, adotta le linee raffinate della collezione Patrimony, espressione singolare dell’equilibrio tra eccellenza meccanica, sobrietà estetica e “Simplexity”, il concept che è diventato la sua firma.

Intrepido esploratore e scalatore in solitaria del monte Everest, CORY RICHARDS viaggia per il mondo per catturarne le immagini più belle. Con la linea Overseas condivide lo spirito di scoperta e di apertura al mondo.

Come fa notare Laurent Perves, Chief Marketing Officer della Maison: “Gli ambiti in cui operano questi talenti – musica, design, esplorazione e fotografia – sono territori legittimi e pertinenti, in cui Vacheron Constantin è presente da lungo tempo. La cosa più importante nel loro e nel nostro lavoro è trascendere gli oggetti per suscitare emozioni.”

Questi artisti ispirati hanno partecipato alla direzione artistica della nuova campagna di comunicazione. “È il primo passo di un progetto più ampio, che contempla la collaborazione creativa con ognuno di questi talenti e con altri che verranno”, afferma Laurent Perves. “Questi incontri umani e artistici sono innegabilmente allineati a quelli che hanno scandito la storia della Maison dal 1755.”

Le immagini della campagna, scattate da Phil Poynter, offrono una prospettiva del “dietro le quinte” del savoir- faire di queste personalità. Da uno – scatto all’altro, la mano lascia un’impronta unica, adattando le proporzioni, controllando la messa a fuoco o regolando uno strumento, in un modo decisamente simile all’opera degli artigiani e dei maestri orologiai di Vacheron Constantin.

Direzione creativa: Volker Gehr
Direzione artistica: Pierrick Jegou, Alexa Chessex
Fotografia e Film: Phil Poynter
Location: Capitol Studios Los Angeles, Abbey Road Studios Londra, Palais Royal Parigi, Vasquez Rocks California.