Damiani Group nomina Jérôme Favier CEO


25 giugno 2018

   

Protagonista dell’eccellenza made in Italy nel mondo, il gruppo Damiani affronta con determinazione le sfide offerte dalla contemporaneità e grazie alla propria posizione privilegiata riesce a rispondere in maniera sempre vincente alle evoluzioni dei mercati.

Con l’obiettivo di riorganizzare il Gruppo e per rafforzare la leadership nel mercato italiano ed in quelli internazionali, il Dott. Jérôme Favier è stato recentemente nominato C.E.O. del Gruppo Damiani.

Jerome Favier

Jerome Favier

Jérôme Favier ha una consolidata esperienza dirigenziale, iniziata in Danone e Unilever, per poi definirsi nel settore del lusso. Nel 1994 è entrato in Richemont occupandosi delle strategie di Cartier e poi di Jaeger-LeCoultre.  Damiani punta, infatti, a definire un modello di business che sappia intrecciare le più innovative metodologie manageriali, l’innovazione e il patrimonio artigianale di cui è custode.

In seguito a questa nomina, Damiani ha modificato anche l’organizzazione commerciale con lo scopo di potenziare la collaborazione con i partner nell’ambito della gioielleria di marca e con la volontà di privilegiare coloro che investiranno nella gamma dei marchi del Gruppo.

Fondato nel 1924, Damiani oggi è proprietario anche dei brand Salvini, Bliss e marchi storici come Venini, le cui origini risalgono al 1921, Calderoni, fondato nel 1840, Rocca nel 1794, per un totale di quasi 650 anni di esperienza. Quotato alla Borsa di Milano, il Gruppo è ancora guidato dalla famiglia del fondatore, giunta oggi alla terza generazione: la determinazione e la passione di Guido, Giorgio e Silvia Damiani sono garanzia di visione a lungo termine.

Damiani è promotore di un savoir-faire artigianale unico e irrepetibile, valorizzando la cultura del made in Italy che ha permesso al Gruppo di vincere innumerevoli premi tra cui ben 22 Oscar Mondiali della Gioielleria (record ineguagliato).

Questi riconoscimenti vanno condivisi con tutti i maestri orafi che lavorano per Damiani, ma anche con gli 800 dipendenti che operano nelle 17 filiali internazionali, nelle 49 boutique monomarca e con 1.500 rivenditori.

   

Spot and Web S.r.l. P.IVA 02684980184