The Washing Machine celebra i 120 anni del calcio in Italia

The Washing Machine Italia, con una campagna tv, stampa, radio, web e social, lancia il 120° anniversario della Federazione Italiana Gioco Calcio.

La FIGC rappresenta il calcio italiano da quando il calcio esiste e la campagna racconta proprio questa lunga storia, nella sua essenza.

Cos’è il calcio? È l’erba, il pallone, l’assist, il goal, la sconfitta, la vittoria di milioni di italiani che, in qualche modo, hanno calcato un campo di calcio con degli scarpini ai piedi,  dall’ultimo dei dilettanti al campione del mondo, dal giocatore all’arbitro, dalla giocatrice al guardalinee, dallo stadio dove giocano i campioni al campo nella più piccola delle isole.

Lo spot è una sequenza di immagini di calcio giocato, a tutti i livelli, ma anche di calcio vissuto, come tifosi e come spettatori.

La voce narrante parla in prima persona: “Siamo il pallone che rotola…siamo l’erba, la neve e il fango…” e così via per una lunga ed emotiva sequenza di definizioni del calcio  che finisce con “Siamo il calcio, quello vero, quello che si gioca. Da 120 anni.”

La campagna stampa, ripropone il claim “Sìamo il calcio”, con la ì accentata che crea un evidente duplice significato,  e un’immagine composta da diversi elementi fotografici che rappresentano il calcio in tutte le sue sfumature unite in un’unica grande passione.

verticale-clean

La campagna, che si articola, oltre che in spot tv e stampa quotidiana, anche in spot radio, banner web, social e numerose applicazioni per eventi che si terranno in tutti gli stadi d’Italia e d’Europa,  è stata ideata dall’agenzia The Washing Machine Italia, Direzione creativa esecutiva Mimmo Di Lorenzo, Client Service director Alessandra Furfaro, Art Director Irene Curreli, Copywriter Sabrina Battaglia, Digital Specialist Francesco Lezza.