Creative-Farm firma la comunicazione di Consulentia18

Per il quarto anno consecutivo l’agenzia creativa legnanese creative-farm è stata scelta da Anasf, Associazione Nazionale Consulenti Finanziari, per la realizzazione di tutta la comunicazione di ConsulenTia18, la manifestazione capitolina dedicata agli operatori del risparmio gestito e ai consulenti finanziari che si è tenuta all’Auditorium Parco della Musica dal 6 all’8 febbraio.

creative-farm 2010_small

Creative-farm ha accompagnato ConsulenTia18 in tutte le fasi di progettazione e realizzazione della campagna di comunicazione che aveva come filo conduttore “il valore del cambiamento”. Dall’aggiornamento del logo alla campagna stampa declinata in 6 soggetti sulle più importanti testate italiane (MF Milano Finanza, Affari & Finanza, La Repubblica, L’Espresso, La Stampa, Il Messaggero, Il Sole 24 Ore, Il Secolo XIX, Advisor…) fino allo spot radiofonico, andato on air su Radio24, Radio Rai 1 e Rado Rai 3 con 20 lanci giornalieri; tutta la creatività ha giocato intorno alle parole chiave della manifestazione: innovazione, esperienza, futuro, cambiamento e consapevolezza.

Non solo, creative-farm ha poi lavorato alla realizzazione del sito web creato ad hoc per l’evento e a tutti i materiali necessari per la perfetta riuscita della convention: dagli allestimenti che hanno previsto oltre 80 diversi materiali comunicativi, importanti per caratterizzare l’Auditorium, alla regia dell’intera manifestazione fino alla definizione e produzione dei gadget per i presenti.

“Siamo soddisfatti del lavoro svolto per ConsulenTia18 ma soprattutto siamo orgogliosi che Anasf abbia deciso di affidare nuovamente a noi il concept e il layout della manifestazione”. Racconta Giuseppe Pitzalis, creative director e fondatore di creative-farm. “Abbiamo cercato di trasmettere il messaggio attraverso una campagna semplice ma d’effetto. Lo stesso video di presentazione è stato studiato affinché coinvolgesse il pubblico in sala; un video emozionale e memorabile capace di motivare al cambiamento e che sia una sfida per il futuro”.