Secondo numero del nuovo Magazine Il Panino Italiano


28 agosto 2017

   

Esce il 2° numero della rivista IL PANINO ITALIANO Magazine, distribuito in 10.000 copie su Amazon e in una selezione di edicole, aeroporti, stazioni, librerie, private e presso la grande distribuzione, oltre che in locali della ristorazione fast casual, fino al gennaio 2018.

cover magazineIl PANINO ITALIANO Magazine propone analisi di scenario, scorci di storia, esperienze imprenditoriali e nuove tendenze sul settore a professionisti, studiosi e appassionati del cibo, offrendo come particolare punto di vista quello del panino italiano, concetto gastronomico emblematico del made in Italy, di cui l’editrice -Fondazione Accademia del Panino Italiano- si fa portavoce in Italia e nel mondo.

“Col lancio del secondo numero -spiega Anna Prandoni, che ne è la direttrice- il nostro giornale diventa monografico, ed esplora ad ogni numero un tema particolare che il nostro lavoro quotidiano sulla omonima web magazine, ci offre. Per questo numero la scelta, condivisa con Alberto Capatti direttore editoriale della rivista, è ricaduta sullo studio dei contrasti e delle opportunità esistenti, in particolar modo, tra il panino americano e il panino italiano. Contrasti esplorati non per formulare inevitabili giudizi di parte, ma per aiutarci a mettere sempre più a fuoco l’identità e le opportunità del panino italiano. Ad esempio, mentre valutiamo che l’hamburger si sia affermato in tutto il mondo grazie al suo carattere standard (che è sia il suo potere che il suo limite), il panino italiano, ineguagliabile per qualità e varietà di interpretazione, “soffre” di questo suo vantaggio quando cerchiamo di sintetizzarlo in un’immagine iconica. Per questo motivo in copertina propongo una sintesi del contrasto tra panino italiano e americano, interpretata dal fotografo Gian Domenico Frassi”.

Il tema del confronto, in questo numero, viene proposto anche tra vecchie e nuove generazioni di interpreti della cucina o di personaggi del mondo gastronomico, con divertenti curiosità sui panini di Gualtiero Marchesi negli anni ’50 e la sua avventura nel mondo hamburger; i ricordi dell’attore Gian Marco Tognazzi -oggi anche imprenditore del cibo- sul padre Ugo nella sua versione gastronoma e originale creatore di panini. Il panino interpretato da chef noti e emergenti in (apparente) contrasto col domestico panino e frittata. Interviste ai nuovi imprenditori che stanno sul crinale tra panino Italiano e hamburger, o che inventano un italianissimo panino a forma di tasca. E ancora: la storia di Donato De Santis, lo chef che sta facendo spopolare la cucina italiana -anche in un panino- a Buenos Aires o la denuncia del diffusissimo e criminale italian sounding firmata dal gastronauta Davide Paolini. Farcisce i molti altri approfondimenti una serie di ricette irresistibili e facilmente riproducibili, fotografate da Christine Davis.

Non meno importante è la scelta di stampare il Magazine su carta riciclata grazie alla collaborazione stretta con il Gruppo cartario Arjowiggins Graphic che, grazie all’Eco calcolatore, l’esclusivo strumento di calcolo del risparmio di materie prime e dei conseguenti benefici ambientali, consente una maggiore consapevolezza di questa scelta sul suo impatto ambientale. Dichiara al proposito Barbara Rizzardini, responsabile della Fondazione Accademia del Panino Italiano: “Abbiamo deciso di utilizzare la carta riciclata per supportare la nostra politica di attenzione verso il territorio promuovendo in modo significativo e concreto il risparmio energetico, la riduzione di emissioni di CO2 e la conservazione delle risorse, valori per noi irrinunciabili. L’Eco calcolatore è uno strumento che ci è piaciuto subito, perché ci permette di comunicare in modo chiaro e facilmente comprensibile i vantaggi ottenuti grazie all’utilizzo della carta riciclata, le cui caratteristiche ci hanno consentito di realizzare un prodotto con un’ottima resa cromatica e impatto visivo.”.


Spot and Web S.r.l. P.IVA 02684980184