I vincitori del premio AGOL - Spot and Web tag

I vincitori del premio AGOL

Nella splendida cornice del Circolo del Tennis al Foro Italico è andata in scena ieri la serata finale della terza edizione del premio AGOL “Giovani Comunicatori”, iniziativa promossa da AGOL – Associazione Giovani Opinion Leader, per mettere in collegamento grandi aziende, giovani laureandi e professionisti che operano nel mondo della comunicazione e alla quale hanno partecipato quest’anno oltre 400 concorrenti.

FOTO_1La serata, ha visto la consegna del premio alla carriera a Piero Angela, alla presenza del Sottosegretario all’Istruzione Vito De Filippo, per celebrare la sua longeva e brillante vita professionale nel mondo della comunicazione e del giornalismo. “Un esempio che speriamo possa incoraggiare giovani talentuosi come quelli presenti qui stasera ad avere e ad aspirare sempre a modelli alti e virtuosi come quello da lei rappresentato”. Queste le parole del Presidente Agol, Pierangelo Fabiano, alla consegna del premio a sottolineare l’importanza di quel dialogo intergenerazionale da sempre promosso dall’associazione.

Ai vincitori del premio e ai tanti giovani in platea si è rivolto Piero Angela con parole di incoraggiamento e di fiducia “il mondo del lavoro ha bisogno di persone tenaci, piene di voglia di studiare e di apprendere, capaci di non scoraggiarsi mai”. E ha aggiunto che “è pur vero che il panorama lavorativo italiano spesso non premia il merito ma il mondo è sempre alla ricerca dell’eccellenza”.

Il premio AGOL “Giovani Comunicatori” ha ricevuto il sostegno di grandi aziende tra le quali Coca Cola (sponsor ufficiale), Pirelli, Enel, Samsung, Ferrovie Dello Stato, il patrocinio dell’ Agenzia Nazionale per i giovani – ANG, e di Manager Italia. Il premio è stato supportato dal contributo di importanti partner e sponsor tecnici quali: CONI, Sinergie Live Communication, Edelman, Running, Sinergie.

Università degli Studi di Perugia, Università La Cattolica, Iulm, Roma Tor Vergata sono state le università che hanno appoggiato il progetto. 

Le 5 categorie premiate sono state: Public Affairs e Comunicazione Istituzionale, Social media strategy, Corporate communication, Advertising, Eventi, divise in due fasce di partecipanti (“Studenti” dedicata ai laureandi tra i 18 e i 25 anni e “Giovani professionisti” per occupati under 35 nel marketing e nella comunicazione). I progetti vincitori hanno superato la valutazione del comitato scientifico, formato da professionisti delle aziende partner, e sono stati premiati con master e stage presso aziende e università partner per la categoria studenti e, per i giovani professionisti un premio in denaro.

I progetti sono stati valutati non solo in base alla creatività e alla rispondenza al bando ma anche e soprattutto in base alla concreta fattibilità.

A salire sul palco per premiare la prima categoria Public Affairs e Comunicazione Istituazionale sono stati Francesca Chiocchetti, Public Affairs Manager di Samsung Electronics Italia, e Giuseppe Meduri, Responsabile Affari Istituzionali Centrali di Enel Italia, i quali hanno consegnato rispettivamente il premio studenti universitari a Roberta Baccini e il premio giovani professionisti a Emidio Giustozzi.

La seconda categoria, Social Media Strategy, ha visto la presenza di Simone Cantagallo, Direttore Media Communication e Responsabile Gaming Gtech-Lottomatica che ha consegnato il premio studenti a Andrea Schwendtbauer e, Carlotta Ventura, Direttore Centrale Brand Strategy e Comunicazione di Ferrovie Dello Stato Italiane che ha premiato a sua volta la giovane professionista Marta Corbetta. Corporate Communication è stata la terza categoria ad essere premiata con Piero Tatafiore, Corporate Communication Manager del Gruppo Industriale Maccaferri, e con Cristina Camilli, Responsabile Relazioni Istituzionali di Coca-Cola Italia i quali hanno premiato rispettivamente Laura Bonomi, studentessa, e Vincenzo Alessandria, giovane professionista. Per la penultima categoria, Advertising, hanno partecipato Pirelli, rappresentata dall’Head Corporate Reputation and Advertising Creative Development, Elena Koumentakis,  e The new’s room, rappresentata a sua volta dalla Responsabile comunicazione, Sofia Piomboni. Pirelli ha premiato il progetto di Federica Marino, categoria studenti mentre The new’s room ha conseganto il premio ad una giovane professionista, Cristina Capece. Ultima categoria, Eventi, ha visto la partecipazione di Giacomo D’Arrigo, Direttore Generale di Agenzia Nazionale per i Giovani, e Christian Millici, Operation Manager Italia – CONI, i quali hanno premiato rispettivamente Alice Bottoni per gli studenti universitari, e Filippo Federico, giovane professionista.