Maurizio Costanzo sbarca anche su Rai Premium, con “Parliamone” tra attualità e cultura

Da lunedi 14 marzo il giornalista condurrà una striscia quotidiana all’ora di pranzo: con opinionisti e ospiti eccellenti, un viaggio nella società italiana 

Si chiama “Parliamone”, il nuovo programma quotidiano che Rai Premium propone dal 14 marzo per la firma di Maurizio Costanzo. La trasmissione, in onda dal lunedì al venerdì dalle 13.30 alle 14.15, si muoverà tra attualità e storia, contribuendo così a raccontare i cambiamenti della società italiana tra temi importanti (dal terrorismo alla politica, all’economia) e argomenti di costume.

Una galleria di avvenimenti e personaggi

Due anime che Maurizio Costanzo farà convivere in ogni puntata. La prima parte proporrà sempre una rassegna stampa con un importante direttore di testata che offrirà lo spunto per approfondire insieme ad un direttore di giornale ospite in studi i tempi di attualità più intriganti del momento, le notizie più inconsuete e interessanti, le ricorrenze più inattese. Nella seconda parte, invece, spazio all’approfondimento socio-culturale che, spesso, sarà suggerito anche da ricorrenze e anniversari: per la puntata di esordio, lunedì 14 marzo, in studio ci sarà Renzo Arbore, ospite d’onore con il quale il giornalista celebrerà il 40° compleanno de ‘L’Altra Domenica’. Nella seconda puntata si parlerà di Mina con Pino Strabioli (in occasione del compleanno di Mina e di Milleluci), nella terza puntata si parlerà del rapimento Moro con Maria Fida Moro (nella ricorrenza dell’anniversario), sempre nella terza puntata si parlerà delle ricerche internazionali sui benefici del ballo, in studio una coppia di campioni di ballo della terza età e al telefono il geriatra Roberto Bernabei. Nella quarta puntata Alessandra Panelli ricorderà la madre,  Bice Valori, e si parlerà del fatto che il governo italiano ha  proposto la pizza come patrimonio dell’umanità. La seconda settimana inizierà con il ricordo di Anna Magnani, prima attrice italiana a ottenere l’Oscar con ‘La Rosa Tatuata’ proprio il 21 marzo di 60 anni fa, si proseguirà il 22 marzo con il ricordo di Nino Manfredi, e molti molti altri a seguire. Da segnalare che la puntata del venerdì sarà una galleria del meglio degli approfondimenti trasmessi in settimana.

In grande spolvero

E il nuovo impegno professionale conferma come, nonostante i suoi 77 anni, il giornalista e conduttore sia in auge e soprattutto non perda quella indole di grande lavoratore che lo ha sempre caratterizzato. Difficile anche censire tutti gli impegni di Maurizio Costanzo che si destreggia tra tv, radio e carta stampata. Se i giornali restano la sua grande passione (con la rubrica quotidiana su Il Messaggero o quelle firmate settimanalmente per esempio per Chi e Nuovo) e la radio un piacevole divertissement (dopo aver per diverso tempo tenuto una rubrica radiofonica su Rai Radio1, oggi è in onda su Rtl 102,5), è soprattutto in tv che il marito di Maria De Filippi esprime più energia: e se Rete 4 ha salutato con entusiasmo il ritorno del Maurizio Costanzo Show, l’infaticabile giornalista dimostra di aver ritrovato il proprio feeling soprattutto con la Rai, azienda per la quali attualmente firma come autore “Domenica In” e ora la nuova trasmissione su Premium di cui è anche conduttore.