RIGHT HUB: il primo aggregatore business per l'economia sociale tag

RIGHT HUB: il primo aggregatore business per l’economia sociale

Da domani debutto ufficiale di RIGHT HUB®, iniziativa a sostegno dell’economia sociale che vuole agevolare tramite il web l’incontro tra il mondo delle imprese profit e le capacità di produzione di beni e servizi ad alto tasso d’innovazione e sostenibilità di cooperative sociali, imprese sociali e low profit.

HP_righthub

RIGHT HUB® è una start-up innovativa, iscritta nella sezione speciale del Registro delle Imprese, nata per accompagnare le imprese sociali (cooperative sociali, di produzione e lavoro, consorzi, imprese low profit, tutte le realtà del cosiddetto “non profit produttivo”) nello sviluppo di competenze e relazioni che le aiutino a proporsi in modo efficace sul mercato concentrandosi su qualità, efficienza e sostenibilità della propria offerta commerciale.

RIGHT HUB® intende favorire una progressiva interfusione tra profit e non profit, cioè la creazione di un sistema di relazioni di qualità che possano produrre conseguenze positive per tutte le parti coinvolte, aiutandole a orientarsi all’interno del mercato sempre più fluido e ibrido che nasce dall’incontro tra economia sociale e mondo delle imprese.

«L’obiettivo di RIGHT HUB®dichiara il fondatore e general manager, Luca Guzzabocca – è supportare l’economia sociale nello sviluppo di un’efficienza operativa e di una maggiore sostenibilità nei processi di acquisto, nella logistica, nella catena di fornitura. Intende anche costituire un punto di aggregazione dove cooperative e imprese sociali possano profilarsi secondo le proprie caratteristiche più propriamente commerciali per presentarsi in modo efficace sul mercato alle realtà, profit e non profit, interessate ai loro beni e servizi».

RIGHT HUB® ha già avviato un’importante partnership con Vita Società Editoriale, editrice di Vita, il magazine sul mondo dell’economia sociale. Obiettivo della partnership è la creazione di sinergie nell’offerta consulenziale e formativa sui temi della gestione degli acquisti, logistica, marketing, sostenibilità ambientale, sociale ed etica delle catene di fornitura.