Maico Italia si fa “sentire” sui social


9 dicembre 2014
Web

Maico Italia, il gruppo di distribuzione e vendita di apparecchi per l’udito, è arrivato sui social network e su Wikipedia per essere sempre più vicino agli utenti di ogni età. “Ehi, ci sentite?” Così il 2 dicembre scorso si sono aperte le comunicazioni sui profili ufficiali dell’azienda: Maico Italia sulla pagina Facebook e Google Plus e @Maico_Italia su Twitter. Un canale tutto nuovo su Youtube e una voce su Wikipedia affiancheranno la comunicazione online sui social e quella già avviata sul sito ufficiale.MAICO LOGO

La parola d’ordine di questa campagna comunicativa è quella di informare e sensibilizzare nonni, mamme, papà e giovani sulla prevenzione delle patologie uditive, con infografiche e articoli informativi scritti da esperti del settore o ripresi dalle testate nazionali. Spazio sarà dato anche a momenti di leggerezza e amarcord, per rivivere insieme le tappe più importanti che hanno segnato generazioni ed epoche diverse, dagli anni ‘40 ad oggi.

La campagna di web marketing pensata da Maico si affiderà anche allo storytelling, per raccontare, ad un pubblico sempre più ampio, la storia, le passioni e le persone che hanno fatto di Maico un brand che ha come punto di forza l’attenzione e la cura che pone al servizio della propria clientela. Da Leland Watson che, nel 1937, con soli dieci cacciaviti, un martello e una buona dose di creatività e lungimiranza fondò l’azienda in un piccolo laboratorio in affitto nel Walker Building di Minneapolis (USA), alle storie dei centosettanta concessionari che in Italia scelgono ogni giorno i prodotti Maico.

Spot and Web S.r.l. P.IVA 02684980184