Kia Soul, Luca Contarese svela le strategie di marketing e comunicazione


12 novembre 2014

   

Riccardo Pasini – Ceo di Prodotto, fattori di videoevoluzione – in collaborazione con Gianni Canova, preside della Facoltà di Comunicazione, Relazioni pubbliche e Pubblicità,  ha moderato questa mattina, presso l’Università Iulm, il secondo incontro del ciclo di tavole rotonde sulla videoevoluzione che ha visto ospite Luca Contartese, responsabile comunicazione di Kia Motors Company Italy. Nel corso dell’incontro, trasmesso in diretta streaming sulla web tv dell’università IULM, Contartese si è soffermato su una case history esplicativa dell’integrazione fra i nuovi canali di comunicazione e quelli tradizionali, e dell’indispensabile condivisione di target e obiettivi, individuati a monte dalla stretegia di marketing aziendale.kia_soul_spot_tv_12485

“Kia rappresenta il quinto player mondiale del settore automotive, ma la posizione non garantisce di per sé il successo del prodotto. Proprio per raggiungere un target il più ampio possibile, pianifichiamo ogni lancio massimizzando e sfruttando al meglio tutti i canali comunicativi a nostra disposizione – spiega Contartese, che prosegue – Nel caso della nuova Kia Soul, per esempio, grazie alla perfetta integrazione con l’ufficio marketing, siamo riusciti a utilizzare al meglio un volto noto come quello di Joe Bastianich (testimonial per la campagna ADV) in un progetto di comunicazione a 360 gradi che è partito con una serie di 4 video virali, divulgati attraverso tutti i nostri canali social, da Twitter a Facebook (solo attraverso Facebook i video hanno raggiunto oltre 2 milioni e mezzo di contatti), fino a Instagram e tramite il nostro canale YouTube”. Contartese ha poi sottolineato come i nuovi media siano di fatto imprescindibili per raggiungere e ampliare il target di comunicazione, ma come, allo stesso tempo, anche i canali ‘classici’ continuino a giocare un ruolo importante. “Sempre in un’ottica di integrazione e massimizzazione del messaggio abbiamo poi veicolato il materiale video digitale all’interno di una conferenza stampa “tradizionale” completata da un collegamento satellitare con Joe Bastianich e lo svelamento in anteprima della nuova Soul, avvicinandoci quindi non soltanto ai  media tradizionali, ma raggiungendo in maniera ottimale anche quelli solitamente più distanti dal mercato dell’automotive (lifestyle, foodblogger, fashion ecc.). In totale, il ritorno media  della conferenza stampa, sommando tv, stampa e web, ha portato un grande risultato, raggiungendo quasi 19 milioni di persone”.

Attualmente l’azienda prosegue su questa strada, diversificando la propria comunicazione e integrando tutti i canali. I social network Twitter, Instagram, Facebook e il canale YouTube raccolgono un bacino di followers molto ampio e molto attento alle sollecitazioni.

“I social network sono oggetto di grande attenzione da parte del nostro brand – specifica in proposito Luca Contartese – l’idea, anche in questo caso, è quella di una collaborazione efficace tra tutti i dipartimenti che parte da un vero e proprio calendario editoriale elaborato dall’ufficio PR, dalla produzione di contenuti “ad hoc” e da una strategia anch’essa condivisa con tutti i dipartimenti coinvolti (sales, finance, marketing). I risultati, testimoniano la bontà di questa strategia”.


Spot and Web S.r.l. P.IVA 02684980184