Rcs, la previsione del Financial Times: “Con Elkann svolta stile-Fiat”


23 agosto 2013

   

L’analisi del giornale economico: “Ma qualsiasi serio investitore dovrebbe stare alla larga dal CorSera: subisce un calo dei ricavi e ha lettori sempre più anziani”

twitter@SpotandWeb 

“Per qualsiasi serio investitore deve essere una priorita’ stare alla larga da Rcs” eppure “nonostante il calo dei ricavi e lettori sempre piu’ anziani, John Elkann ha stupito l’Italia pagando 90 milioni di euro per raddoppiare la quota Fiat” nella societa’.

ftLo sottolinea il Financial Times in un’analisi del gruppo editoriale milanese, in un parallelo con la decisione della famiglia Graham di vendere il Washington Post per 250 milioni di dollari.

Ma avendo Elkann, aggiunge il giornale economico, “imparato una cosa o due su come le aziende sopravvivono dall’audace svolta di Fiat attraverso il legame con l’americana Chrysler, si puo’ scommettere che cerchera’ di adottare la stessa strategia con il Corriere della Sera”.

“Non e’ chiaro se si accontentera’ di un consolidamento (si parla di un accordo con La Stampa e il Secolo XIX) o se Murdoch, o qualche altro editore straniero, si unira’ alla mischia” osserva il Ft. “Quello che e’ certo – conclude il giornale – e’ che il miliardario erede degli Agnelli, nato negli Usa e cresciuto in Brasile, e’ diventato una forza nel settore dei media con cui fare i conti, anche se nel frattempo altre dinastie stanno lasciando il campo”.


Related posts

Spot and Web S.r.l. P.IVA 02684980184