Assirm: Ricerche online a +17% nel primo semestre 2012


18 ottobre 2012

   

Il mercato delle ricerche online è cresciuto del 17%* nel primo semestre 2012 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. A presentare i dati Umberto Ripamonti, Presidente di Assirm, l’Associazione degli Istituti di ricerche di mercato, sondaggi di opinione e ricerca sociale, intervenuto oggi al convegno promosso dall’istituto baba per la presentazione di bacting®: il primo Alternate Reality Game in Italia destinato alle ricerche di mercato.
Le ricerche online in Italia hanno raggiunto i 23 milioni di euro nel primo semestre 2012 secondo i dati dell’Associazione che oggi riunisce 48 Istituti che coprono l’80% del fatturato del settore.
“Il contesto socio-culturale è cambiato: le pratiche dei consumatori e le forme di interazione si stanno infatti trasformando radicalmente” ha dichiarato Umberto Ripamonti. “Inoltre, in un contesto difficile per le economie mondiali come l’attuale, la strada da percorrere è certamente quella dell’innovazione di metodo: sono infatti necessari nuovi strumenti di ricerca che tengano il passo del mercato, metodi più interattivi, più dinamici, che imbriglino meno gli insight e le potenzialità informative e creative prodotte dai consumatori.”
“In questa direzione va l’idea di sfruttare le potenzialità della Gamification – ludicizzazione – presentata oggi da baba, per riprodurre e comprendere le dinamiche di consumo e di attribuzione del valore da parte dei consumatori” ha continuato Ripamonti. “Un approccio che non nega la serietà del fare ricerca, ma che al contrario sviluppa le potenzialità dei test proiettivi e delle community online creando conoscenza in modo attuale, engaging e stimolante per il consumatore. Rispondere alla sfida del cambiamento mettendolo in atto e innovando: questo è ciò che siamo chiamati a fare.”
“bacting® non è solo una survey arricchita da suoni, grafiche accattivanti e badge, ma una vera e propria nuova modalità per le ricerche di mercato in cui l’energia e la creatività prodotte dal gioco vanno a nutrire la specifica problematica, come concept test, evoluzione del mix, analisi di scenario, rinnovo di insight, ed equity” ha dichiarato Giulia Ceriani, Presidente di baba. “Una metodologia utile per ricerche orientate all’innovazione e alla co-creazione, così come alla brand evolution;  uno strumento che fa dell’engagement e del ruolo attivo dei partecipanti un valore aggiunto.”


Spot and Web S.r.l. P.IVA 02684980184