Corecom Lazio: “L’editoria del futuro legata alla qualità dei contenuti”


11 settembre 2013

   

Il 29 settembre incontro con le istituzioni sul tema

twitter@SpotandWeb

Tv, Internet, editoria, cinema, le vie della comunicazione sono ormai infinite. Eppure viviamo un paradosso: l’epoca in cui chiunque può comunicare ovunque, in qualunque momento e con costi contenuti, segna il punto di massima crisi della comunicazione.

corecom

Francesco Soro

La via d’uscita? Puntare tutto sui contenuti. È questa la proposta che il Corecom Lazio sottopone ai protagonisti dell’industria audiovisiva.

“In un’epoca in cui la quantità di informazioni e di forme di intrattenimento disponibili in tempo reale sui nostri tablet, smartphone o computer appare potenzialmente illimitata – spiega il presidente dell’Authority regionale delle comunicazioni, Francesco Soro – solo chi vincerà la battaglia sulla qualità dei contenuti potrà imporsi nel nuovo mondo delle comunicazioni. E solo così sarà possibile fare business e creare occupazione “.

Il 29 settembre, a Roma, discuteranno del tema Nicola Zingaretti (Presidente Regione Lazio), Gina Nieri (Consigliere Mediaset), Andrea Vianello (Direttore RAI3), Nicola Maccanico (DG Warner Bros), Raffaello Avanzini (AD Newton Compton), Lorenzo Mieli (MD Fremantle Media), Giovanni Malagò (Presidente CONI), Carlo Freccero (tbc) e Martin Angioni (Amazon Country Manager – tbc), Marco Patuano (AD Telecom Italia), Francesco Posteraro (Commissario AgCom), Massimo Mucchetti (Presidente Commission e Industria del Senato) e Antonio Catricalà (Viceministro Sviluppo Economico).


   

Related posts

Spot and Web S.r.l. P.IVA 02684980184